Superbike, Round Italia-Imola 2015, Gara-1: vince Rea, grande podio per Giugliano

Giugliano-3-Superbike-FOTOCATTAGNI.jpg

Si è conclusa con qualche minuto di ritardo Gara-1 del Round Italia a Imola del Mondiale Superbike 2015. Ritardo dovuto purtroppo ad un incidente capitato al pilota spagnolo della Kawasaki David Salom, sbalzato via dalla propria moto quando stava accelerando in uscita dalla prima curva della Rivazza. Manche sospesa a nove tornate dal termine quando Tom Sykes stava dominando il Gran Premio, girando su tempi mostruosi e dimostrando ancora una volta di apprezzare il circuito romagnolo dove già in passato aveva ottenuto grandi risultati. Alle sue spalle, staccato di pochi decimi Jonathan Rea, suo compagno di squadra, più indietro Davide Giugliano, il quale con la sua Ducati aveva condotto i primi giri della manche per poi dover cedere al ritmo indiavolato delle Verdone. 

Tutto da rifare però, perché la decisione della direzione di gara, porta ad una ripartenza dalla griglia, con sei giri da portare a termine, per decidere chi sarebbe salito sul gradino più alto del podio. Lo spartito non cambia. Sykes si mette davanti a tutti e martella tempi da capogiro, Rea gli risponde, mentre Giugliano, sin da subito deve abdicare. Nessun altro pilota riesce a mantenere il ritmo dei primi, anche se Leon Haslam e Sylvain Giuntoli tentano di infastidire il romano per il terzo posto, senza riuscirci. Rea è scaltro e sorpassa Sykes, e con la pista libera davanti a lui comincia a guidare composto e con traiettorie pulite, non permettendo al nativo di Huddersfield di avvicinarsi in maniera tale da tentare un attacco. Non cambia nulla e si conclude così, con il primo podio stagionale per un italiano, e l’ennesima vittoria di Rea, il quale allunga ancora sui propri rivali in classifica generale. 

 

ORDINE DI ARRIVO GARA 1:

1 REA Jonathan | Kawasaki ZX-10R | 6 Laps
2 SYKES Tom | Kawasaki ZX-10R | +0.482
3 GIUGLIANO Davide | Ducati Panigale R | +3.945
4 HASLAM Leon | Aprilia RSV4 RF | +7.455
5 GUINTOLI Sylvain | Honda CBR1000RR SP | +11.925
6 BADOVINI Ayrton | BMW S1000 RR | +12.074
7 MERCADO Leandro | Ducati Panigale R | +12.789
8 BAIOCCO Matteo | Ducati Panigale R | +13.712
9 VD MARK Michael | Honda CBR1000RR SP | +13.863
10 FABRIZIO Michel | Ducati Panigale R | +14.637
11 RAMOS Román | Kawasaki ZX-10R | +16.990
12 LOWES Alex | Suzuki GSX-R1000 | +21.123
13 BARRAGÁN Santiago | Kawasaki ZX-10R | +32.443
14 PONSSON Christophe | Kawasaki ZX-10R | +32.977
15 TOTH Imre | BMW S1000 RR | +39.711
16 RIZMAYER Gábor | BMW S1000 RR | +40.821
RT CAMIER Leon | MV Agusta 1000 F4 | 3 LAPS

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top