Superbike, Round Gran Bretagna 2015: tutti a caccia di Jonathan Rea

Superbike-Rea-Fabio-Bosi.jpg

Partirà domani il weekend del Gran Premio di Gran Bretagna 2015 che si svolgerà a Donington. Dopo il Round di Imola, nel quale è arrivata la doppietta per Jonathan Rea e la sua Kawasaki, il Mondiale Superbike sembra aver preso definitivamente la sua direzione. Il pilota britannico infatti, comincerà questa sesta tappa stagionale sul circuito di casa, con ottantasette punti di vantaggio sul primo inseguitore nella classifica generale, il connazionale Leon Haslam su Aprilia.

Interessante sarà anche capire con quale spirito Tom Sykes arriverà nel Regno Unito. Il compagno di squadra di Rea viene da un’ottima prestazione nella città romagnola, nella quale, senza l’interruzione di Gara-1, avrebbe anche potuto vincere una manche. La moto è certamente competitiva e se l’ex Campione del Mondo trovasse il giusto feeling, potrebbe rivelarsi un cliente scomodo nella seconda parte del 2015. 

Un altro pilota da monitorare con attenzione sarà Davide Giugliano. Il romano della Ducati, commuovente due settimane fa , al rientro dopo tre lunghi mesi di stop, tenterà di restare agganciato al treno dei migliori, anche grazie al fatto che, finalmente, ha avuto quindici giorni a disposizione per allenarsi duramente e presentarsi a questo appuntamento in condizioni fisiche quantomeno accettabili. 

Il circuito di Donington è ubicato nelle Midlands Orientali, a due passi dalla Foresta di Sherwood,  registra una lunghezza di 4020 metri e presenta dodici curve. Non ci resta che aspettare la giornata di domani con l’inizio delle prime prove libere per capire se ci sarà, per qualcuno, la possibilità di insediare la ormai solida leadership della Verdona.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

Foto: Fabio Bosi

Lascia un commento

Top