Squash: la Francia domina gli Europei, Serme e Gaultier campioni

Squash-Grégory-Gaultier-FB.jpg

Dopo la storica medaglia d’oro agli Europei a squadre nel maschile e l’argento tra le donne, la Francia ha raccolto nuovi successi continentali nello squash, questa volta nella rassegna europea individuale, a Bratislava (Slovacchia).

Tra gli uomini, Grégory Gaultier si è imposto per la nona volta in carriera, un record assoluto, la terza consecutiva. Il trentaduenne ha battuto in quattro set (11-3, 5-11, 11-7, 11-5) lo spagnolo Borja Golán, già medagliato d’argento nel 2006 e nel 2012. Il tedesco Raphael Kandra ha invece raccolto la prima medaglia della sua carriera, vincendo la sfida per il bronzo con l’altro francese Grégoire Marche (11-5, 10-12, 11-9, 10-12, 11-6).

Vittoria record anche per Camille Serme, fresca campionessa del British Open e da oggi prima donna a vincere quattro medaglie d’oro al femminile contro le tre dell’inglese Jenny Duncalf. Come l’anno scorso, la ventiseienne ha superato in finale la danese Lise Hansen (12-10, 11-6, 11-6), aggiudicandosi così il suo quarto titolo consecutivo. La Francia ha ottenuto anche la medaglia di bronzo con Coline Aumard, terza come due anni fa grazie al successo sulla belga Nele Gilis (11-6, 11-7, 11-9).

L’unico azzurro presente a Bratislava era Yuri Farneti, che ha chiuso la sua avventura europea in diciassettesima posizione: eliminato dal tabellone principale per mano dello spagnolo Edmon López Moller, testa di serie numero nove, il giocatore italiano ha vinto i quattro incontri successivi, risultando il migliore fra gli atleti non qualificati agli ottavi di finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Grégory Gaultier (pagina Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top