Scherma, Coppa del Mondo: sciabolatrici quinte a Pechino. Vince la Francia

sciabola-femminile-squadre.jpg

Valiamo di più“. Queste le parole del commissario tecnico della sciabola italiana, Giovanni Sirovich, al sito federale dopo la notizia del quinto posto delle donne nella prova a squadre di Pechino. Ilaria Bianco, Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Loreta Gulotta si sono inchinate ai quarti di finale alla Francia poi vincitrice per 33-45, ma sono state poi brave a vincere la battaglia per il quinto posto che significa ovviamente punti preziosi nel ranking mondiale in ottica qualificazione a Rio 2016.

Medaglia d’oro dunque per le transalpine, che spodestano dal trono più alto proprio le azzurre prime a Gand a febbraio con Martina Petraglia in quartetto al posto di Loreta Gulotta. Secondo posto per l’Ucraina, battuta 40-45 in finale, mentre il podio è completato dagli Usa che sconfiggono la Russia. Tutto invariato dunque nella classifica mondiale, con le prime quattro nazioni – quelle che al momento volerebbero in Brasile – che si confermano superiori alla concorrenza.

L’Italia, che aveva esordito fermando la corsa del Messico per 45-34, ha poi avuto la meglio prima sulla Polonia (45-34) e quindi sulla Corea (45-39) per conquistare 32 punti nel ranking, consolidare le proprie ambizioni olimpiche e allungare ulteriormente proprio sulle polacche ottave.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top