Ritmica, Coppa del Mondo – Tashkent fa paura, le Farfalle si prendono un bronzo!

Farfalle-Ritmica-nuove.jpg

Dopo il deludente sesto posto nel concorso generale, dovuto a delle perdite di attrezzo, le Farfalle conquistano la medaglia di bronzo nella Finale di Specialità 6 clavette/2 cerchi valida per la terza tappa di Coppa del Mondo di ginnastica ritmica.

Le ragazze di Emanuela Maccarani totalizzano 17.600 punti e concludono al terzo posto, pari merito con la Bielorussia. Il premio è arrivato a gara già abbondantemente finita, nella consueta confusione di Tashkent (Uzbekistan) in cui l’Italia ha sempre storicamente fatto fatica (l’anno scorso una fiche sbagliata, la crisi di panico di un’atleta azera). La Bulgaria si è imposta con un incredibile (e forse esagerato) 18.000 davanti alla Spagna (17.700).

Israele ha invece primeggiato ai 5 nastri (17.450) mettendo in fila le Campionesse del Mondo della Bulgaria (17.350), la Bielorussia (17.250) e l’Italia vicecampione del Mondo (17.250).

Marta Pagnini e compagne (Andreea Stefanescu, Camilla Patriarca, Sofia Lodi, Alessia Maurelli, Martina Centofanti) confermano la loro capacità di conquistare almeno una medaglia ad appuntamento, anche se hanno sofferto per tanti motivi questa lunga trasferta.

Ricordiamo che la Russia Campionessa Olimpica era assente causa infortunio occorso a una ginnasta nel riscaldamento di venerdì.

Lascia un commento

Top