Pallanuoto, A1: Pro Recco nella storia, un campionato dominato. Onore all’AN Brescia

10989314_832988000109628_3249936161548608647_n1.jpg

Uno scudetto letteralmente dominato. La Pro Recco va a prendersi il decimo titolo consecutivo, ventinovesimo della sua storia, grazie ad un’annata letteralmente perfetta, nella quale i campioni d’Italia si sono dimostrati superiori nettamente a tutte le altre, non facendo notare nessun segno di cedimento. Per Tempesti e compagni ora resta l’obiettivo Champions League, per chiudere la stagione con uno strepitoso poker (già vinte Supercoppa e Coppa Italia).

Igor Milanovic vince all’esordio sulla panchina dei recchelini. Queste le parole alla Rai a fine gara: “Abbiamo meritato questo scudetto per tutta la stagione abbiamo giocato con una grande difesa. Nella prima partita abbiamo dominato, nella seconda abbiamo iniziato male, come oggi, non so perché. Forse ho sbagliato io qualcosa. Ma dopo abbiamo dimostrato forza, che siamo una squadra unita. Complimenti ai giocatori, che hanno seguito le mie indicazioni, hanno messo cuore in acqua. E poi voglio ringraziare Stefano Tempesti, che ci ha portato questa vittoria”.

Queste invece le dichiarazioni di capitan Tempesti“Abbiamo superato gli eroi del passato, non riesco ancora a crederci – esordisce il capitano del Recco e del Settebello ai microfoni della Rai -. Non ci credo ancora, sembrava impossibile. Voglio ringraziare Gabriele Volpi, perché io qui ho iniziato con lui. E poi Elisabetta, la mia compagna, che negli ultimi tempi ha avuto una pazienza enorme, sopportandomi. Lo scudetto è nostro, è meritato, siamo stati grandiosi. Io non lascio scampo agli avversari? Ci riesco perché ho una squadra meravigliosa che mi aiuta”.

Onore comunque all’AN Brescia, sempre protagonista e mai doma contro gli avversari sulla carta di livello maggiore. L’anno prossimo la compagine di coach Bovo proverà ancora a fermare l’egemonia recchelina. Da sottolineare anche la prestazione della Sport Management, compagine neo promossa che vola subito in Champions League con il suo terzo posto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: FB Pro Recco

Lascia un commento

Top