Pallamano, Serie A: rimonta Bolzano, altoatesini Campioni d’Italia!

Pallamano-Bozen-FIGH.jpg

La formazione dell’SSV Bozen Handball torna sul tetto d’Italia per quanto riguarda la Serie A di pallamano maschile 2014/2015, dopo le vittorie del 2012  del 2013. La squadra altoatesina si è infatti imposta sui pugliesi della Junior Fasano al termine del match del Pala Resia, dove i biancorossi hanno sconfitto per 23-21 i loro avversari, rimontando le due reti di svantaggio accumulate all’andata. In questo caso, sono state le ventiquattro reti messe a segno in trasferta dal Bolzano a decidere il titolo nazionale in favore della compagine guidata da Alessandro Fusina. Decisivo, con le sue otto realizzazioni, Dean Turkovic.

Con questa vittoria, Bolzano vendica la sconfitta della passata stagione subita in finale proprio contro Fasano, ed inoltre realizza la doppietta dopo il successo in Coppa Italia contro il Pressano.

FINALE – RITORNO

20 Maggio | a Bolzano
h 20:30 | Bozen – Junior Fasano 23-21 (p.t. 11-9)
Bozen: Dallago 3, Gaeta 2, Innerebner 2, Kammerer 2, Pircher, Radovcic, Sporcic 2, Turkovic 8, Waldner 1, Pirpamer, Willeit, Jurina, Starcevic 3, Tsilimparis. All: Alessandro Fusina
Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro, De Santis L. 3, De Santis P, Messina 2, Maione 2, Brzic 3, Rubino 5, Cedro, Raupenas 1, Taurian, Costanzo 2, Riccobelli 3, Marino. All: Francesco Ancona
Arbitri: Iaconello – Iaconello

FINALE – ANDATA

13 Maggio | a Noci
h 20:30 | Junior Fasano – Bozen 26-24 (p.t. 17-13)
Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro, De Santis L. 3, De Santis P, Messina 2, Maione 10, Brzic 4, Rubino 2, Cedro, Raupenas 2, Taurian, Costanzo 1, Riccobelli 2, Marino. All: Francesco Ancona
Bozen: Dallago 5, Gaeta 1, Innerebner, Kammerer 3, Pircher, Radovcic 2, Sporcic 2, Turkovic 8, Waldner, Pirpamer, Willeit, Jurina, Starcevic 3, Tsilimparis. All: Alessandro Fusina
Arbitri: Chiarello – Pagaria

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top