Nuoto, Magnussen conferma: “Niente Mondiali di Kazan”

James-Magnussen-nuoto-foto-da-pagina-ufficiale-fb-james-magnussen.jpg

L’ufficialità era già arrivata nella notte italiana tra sabato e domenica con il comunicato della Federazione Australiana e ora anche il diretto interessato ha confermato la notizia. James Magnussen non sarà al via dei Mondiali di nuoto di Kazan (2-9 agosto).

Il missile aussie, classe 1991, ha pubblicato una breve nota sulla propria pagina di Facebook: “Sono triste di annunciare che non sarò presente ai Mondiali in Russia. Sarò operato alla spalla sinistra tra circa una settimana. Non avevo altra opzione e sono molto triste di non poter difendere il titolo per la seconda volta. Dopo l’operazione chirurgica, sarò concentrato sulle Olimpiadi di Rio 2016 e tornerò presto a nuotare i migliori tempi della mia carriera. Penso positivo verso il futuro“.

Campione iridato dei 100 stile libero a Shanghai 2011 e Barcellona 2013, Magnussen non potrà dunque difendere i due ori consecutivi nella rassegna mondiale di Kazan. Il suo posto sarà preso da Jacco Verhaeren sia nei 50 che nei 100 sl e molto cambia anche nelle gerarchie della staffetta 4×100 sl.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina ufficiale Facebook James Magnussen

Lascia un commento

Top