MotoGP, GP Francia 2015, qualifiche: siluro Marquez in pole, Dovizioso e Lorenzo alle sue spalle, Rossi attardato

Marc-Marquez-MotoGP-Fonte-Honda-Libera.jpg

Un vero e proprio siluro con il numero 93 sul cupolino quello che si è visto nelle qualifiche del GP di Francia, quinto appuntamento del mondiale di MotoGP 2015. Sul tracciato di Le Mans, Marc Marquez ha centrato la terza pole in stagione ed ha impressionato per la velocità sciolinata lungo il tortuoso circuito transalpino, in condizioni di asfalto tutt’altro che perfette per la pioggia dei turni precedenti. Il campione del mondo in carica ha stampato uno strepitoso 1:32.246, molto vicino al primato della pista sul giro singolo da lui stesso detenuto, ed ha inflitto pesanti distacchi ai rivali. Il primo degli umani, se così possiamo dire, è stato Andrea Dovizioso che con la Ducati si è fermato a 503 millesimi di secondo da Marc. In terza piazza troviamo Jorge Lorenzo a 6 decimi dalla Honda ma, tuttavia, fortemente confidente sulla gara di domani, per il passo dimostrato nei turni di prova. Una doverosa menzione se la merita, in questo contesto, Andrea Iannone che, infortunatosi alla spalla nel corso dei test del Mugello di qualche giorno fa, ha ottenuto il quinto crono con grande determinazione e volontà.

La delusione di giornata come, anche al momento, del week-end è Valentino Rossi. Il leader della classifica iridata non sembra avere il feeling giusto con l’anteriore sulla pista francese e sia in ottica gara che da qualifica non ha dimostrato di essere all’altezza dei suoi avversari. Il gap dalla vetta è molto ampio (1.1 secondi) e preoccupa in vista di domani, pur sapendo che Valentino dà il meglio di sé la domenica.

CLASSIFICA DEI TEMPI:

classifica motogp francia

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Honda

Twitter: @Giandomatrix

Lascia un commento

Top