Moto2, GP d’Italia 2015, gara: squillo di Rabat, Baldassarri decimo

oa-logo-correlati.png

Si conclude nel segno di Tito Rabat il weekend della Moto2 sul circuito toscano del Mugello. Lo spagnolo, domina la gara,  riuscendo ben presto a fare la differenza e prendendo sin da subito un certo margine di vantaggio sui suoi inseguitori.  Sembra non esserci storia,  ma nella seconda parte di Gran Premio crescono le prestazioni di Johann Zarco, il quale grazie ad un paio di giri da campione riesce proprio nell’ultima tornata a ricucire definitivamente lo strappo,  non riuscendo però mai seriamente a sferrare un attacco per la conquista del primo gradino del podio. Al terzo posto conclude un solidissimo Aegerter,  anche lui partito fortissimo,  e costretto a difendersi sul finale quando le gomme non permettevano più di stare sui tempi iniziali.

Non positive purtroppo le notizie sugli italiani. Cadono sia Franco Morbidelli che Simone Corsi, quest’ultimo dopo un contatto con Sam Lowes, apparso colpevole nell’occasione di aver frenato troppo tardi allungando così la traiettoria e colpendo il pilota azzurro. Miglior risultato quindi quello di Lorenzo Baldassarri,  finito decimo dopo un dritto a pochi giri dalla conclusione.

 

ORDINE DI ARRIVO: 

 

Pos. Points Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time/Gap
1 25 1 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 166.5 39’40.545
2 20 5 Johann ZARCO FRA Ajo Motorsport Kalex 166.5 +0.308
3 16 77 Dominique AEGERTER SWI Technomag Racing Interwetten Kalex 166.1 +5.280
4 13 22 Sam LOWES GBR Speed Up Racing Speed Up 166.1 +5.554
5 11 39 Luis SALOM SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 166.0 +7.493
6 10 19 Xavier SIMEON BEL Federal Oil Gresini Moto2 Kalex 166.0 +7.896
7 9 60 Julian SIMON SPA QMMF Racing Team Speed Up 165.8 +10.495
8 8 11 Sandro CORTESE GER Dynavolt Intact GP Kalex 165.3 +17.380
9 7 49 Axel PONS SPA AGR Team Kalex 165.3 +17.775
10 6 7 Lorenzo BALDASSARRI ITA Athinà Forward Racing Kalex 165.2 +18.836
11 5 40 Alex RINS SPA Paginas Amarillas HP 40 Kalex 165.1 +20.698
12 4 73 Alex MARQUEZ SPA EG 0,0 Marc VDS Kalex 165.1 +20.923
13 3 30 Takaaki NAKAGAMI JPN IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 165.0 +22.433
14 2 4 Randy KRUMMENACHER SWI JIR Racing Team Kalex 164.9 +22.762
15 1 25 Azlan SHAH MAL IDEMITSU Honda Team Asia Kalex 164.6 +27.715
16 23 Marcel SCHROTTER GER Tech 3 Tech 3 164.3 +31.461
17 88 Ricard CARDUS SPA Tech 3 Tech 3 164.3 +31.580
18 54 Mattia PASINI ITA Gresini Racing Kalex 164.3 +32.778
19 95 Anthony WEST AUS QMMF Racing Team Speed Up 163.4 +46.027
20 96 Louis ROSSI FRA Tasca Racing Scuderia Moto2 Tech 3 163.3 +46.557
21 10 Thitipong WAROKORN THA APH PTT The Pizza SAG Kalex 163.3 +46.929
22 70 Robin MULHAUSER SWI Technomag Racing Interwetten Kalex 163.3 +46.962
23 2 Jesko RAFFIN SWI sports-millions-EMWE-SAG Kalex 161.4 +1’15.001
24 66 Florian ALT GER E-Motion IodaRacing Team Suter 156.1 1 Lap

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

enrico.giorgi@oasport.it

Foto: pagina FB Tito Rabat

 

Tag

Lascia un commento

Top