Hockey prato femminile: l’Amsicora fa il bis. Dopo lo scudetto, l’Europa. Seconda HCU Catania

10718982_10205206350827827_75194359_n.jpg

Si è concluso con un match al cardiopalma l‘EuroHockey Club Champions Challenge. A Vienna nel derby tutto azzurro, l’Amsicora ha battuto in finale l’HCU Catania agli shoot-out per 3-1 (1-1 nei tempi regolamentari) andando a vendicare la sconfitta nella finale scudetto dello scorso anno e a conquistare il secondo titolo di una stagione strepitosa per le sarde.

Primo tempo di studio per le due compagini del Bel Paese, poi nella ripresa arrivano le due reti: a portare in vantaggio le verdi è Enrica Mascia, al 40′, ma cinque minuti dopo arriva il pareggio di Valentina Bonfiglio. Le porte restano inviolate fino agli shoot-out: l’Amsicora fa subito tre su tre, mentre Lilliu si esalta e para i tentativi delle azzurre Di Mauro e Mirabella, facendo trionfare la compagine guidata dal capitano Marta De Guio. Onore anche alle isolane, autrici di uno splendido torneo.

A Dublino, dove andava in scena l’EuroHockey Club Champions Trophy, l’Amsicora al maschile ha concluso il torneo al sesto posto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Hockey Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top