Hockey ghiaccio, Mondiali 2015: la Francia si salva, determinati i quarti di finale

Hockey-Yorick-Treille-Carola-Semino.jpg

L’ultima giornata della fase a gironi dei Mondiali di hockey ghiaccio maschile 2015 sono stati paradossalmente caratterizzati soprattutto dallo scontro salvezza tra Lettonia e Francia nel Girone A. A Praga, infatti, i Bleus sono riusciti ad evitare la retrocessione rimontando uno svantaggio di due reti ed andando a vincere agli shootout grazie alla rete decisiva di Julien Desrosiers (3-2). Questa combinazione, però, ha permesso anche ai lettoni di ottenere la salvezza, ed a retrocedere è così l’Austria, travolta per 10-1 dal Canada nella prima partita di giornata (doppiette di Jason Spezza e Matt Duchene). In serata, poi la Repubblica Ceca padrona di casa ha sconfitto la Svizzera per 2-1 con lo shootout decisivo di Michal Vondrka.

Nel raggruppamento di Ostrava, gli Stati Uniti hanno conquistato il primo posto grazie al loro successo all’overtime sulla Slovacchia, in un match che si è concluso sul 5-4 dopo che gli slovacchi avevano ribaltato un parziale di 3-0 portandosi in vantaggio per 4-3. Jack Eichel ha realizzato il goal decisivo. In precedenza la Bielorussia aveva superato per 3-2 la Norvegia. Nell’ultima partita di questa fase a gironi la Finlandia ha superato la Russia per 3-2 grazie allo shootout di Joonas Donskoi, che aveva già segnato la rete del pareggio sul momentaneo 2-2.

GIRONE A

Canada-Austria 10-1
Lettonia-Francia 2-3 GWS
Rep. Ceca-Svizzera 2-1 GWS

Classifica: Canada 21, Svezia 16, Rep. Ceca 15, Svizzera 10, Germania 7, Francia 5, Lettonia 5, Austria 5

GIRONE B

Norvegia-Bielorussia 2-3
Stati Uniti-Slovacchia 5-4 OT
Finlandia-Russia 3-2 GWS

Classifica: Stati Uniti 17, Finlandia 16, Russia 15, Bielorussia 14, Slovacchia 9, Norvegia 6, Danimarca 4, Slovenia 3

QUARTI DI FINALE

14 MAGGIO
Canada-Bielorussia
Finlandia-Rep. Ceca
Stati Uniti-Svizzera
Svezia-Russia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Carola Semino

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top