Golf, Open di Spagna: Molinari, che peccato! Solo James Morrison batte un grande Chicco

Molinari-Federgolf.jpg

Un secondo posto con qualche rimpianto, ma anche un indicazione importante per l’immediato futuro. Francesco Molinari è protagonista anche nell’ultima giornata all’Open di Spagna (montepremi € 1.500.000) ma deve accontentarsi di un piazzamento – comunque di prestigio, of course – all’El Prat di Terrassa, alle spalle di un imprendibile James Morrison. L’inglese gestisce perfettamente la leadership conquistata ieri e costringe sempre gli avversari a rincorrere, non rischiando mai di essere raggiunto grazie ai tre birdie senza bogey firmati quest’oggi, per un solido -3 (69) ed uno score totale di -10 (278 – 70 71 68 69).

Il 31enne britannico ha sempre dimostrato grande confidenza nei propri mezzi nel raggiungere la sua seconda vittoria della carriera sull’European Tour, non offrendo mai segni di debolezza che potesse mettere in carreggiata i concorrenti. Chicco Molinari ci ha provato, accorciando fino a due colpi di distanza grazie a due birdie consecutivi alla 12 e alla 13, ma i due bogey alla 16 e alla 17 ne hanno spento i sogni di gloria. Il quinto birdie alla 18, poi, gli ha consentito di agguantare in extremis una meritata seconda posizione a -6 (282 – 72 69 70 71), pari merito con il francese Edouard Espana (-3 di giornata), con l’inglese David Howell (+1) e con lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, quest’ultimo straordinario con uno score di -5.

Cede nel finale l’argentino Emiliano Grillo, comunque molto regolare e sesto alla fine con -5, davanti ad una coppia tutta spagnola formata da José Manuel Lara e Manuel Campillo (-4).

Matteo Manassero conferma i passi indietro compiuti in settimana con il 72 odierno, per una 61esima posizione certamente poco soddisfacente a +6 (294 – 73 72 77 72), stesso score oltretutto di Alessandro Tadini (70 76 75 73), mai in grado di mantenere il buon ritmo della prima giornata. Serve a poco il 67esimo posto a Marco Crespi, bravo a superare il taglio con una pregevole rimonta ma impalpabile nel weekend: il lissonese gira in +1 (73) e chiude in +7.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Credit Federgolf

Lascia un commento

Top