Golf, Open di Spagna: Chicco Molinari ottavo, il francese España al comando

10940541_905778159454593_38431398944405342_n.jpg

Un francese in vetta all’Open di Spagna. All’El Prat di Terrassa, al termine del secondo round è passato in testa Edouard España, 25enne transalpino con nessuna vittoria all’attivo sull’European Tour. España ha girato in -3 (69), grazie a quattro birdie ed un bogey con cui si è portato a -7 (137 – 68 69) e si è messo dietro Ricardo Gonzalez, secondo a -6 (138 – 69 69). Anche l’argentino ha realizzato un parziale di -3, con sei birdie, un bogey e un doppio bogey.

Terza posizione (-5) per Michael Hoey, capace di rimontare ventisette posizioni con un -4, a testimonianza della maggiore difficoltà del campo. Il nord-irlandese si ritrova pari merito con il sudafricano Darren Fichardt, sopra Par con 73 (+1). Il solito Emiliano Grillo, invece, è quinto (-4), insieme all’inglese Paul Maddy, appena davanti ad un tonico Francesco Molinari. Dal torinese ci si attendeva uno squillo ed è puntualmente arrivato, con un bel -3 (69) che gli ha permesso di scalare la classifica fino all’ottavo posto, a -3 (141 – 72 69), pari merito con gli inglesi James Morrison, John Parry e Jason Palmer e con il francese Benjamin Hebert.
A fare le spese di un campo estremamente difficile è anche Trevor Fisher jr, leader ieri ma scivolato in 16esima posizione a causa di un 76 (+4).

Si difende bene, con un 72, Matteo Manassero, che si attesta in 34esima posizione a +1 (289 – 73 72). Per gli altri italiani, però, c’è poca gloria. Alessandro Tadini sciupa quanto fatto ieri e precipita in 41esima posizione a causa di un 76 (+4), per un totale di +2 (146 – 70 76). Discorso a parte, invece, merita Marco Crespi, autore di una notevole rimonta con -2 (70) dopo il 75 iniziale: il lissonese supera il taglio in 54esima posizione (+2, 148 – 75 69).

Deludono Edoardo Molinari e Renato Paratore, eliminati al taglio, così come Andrea Pavan.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top