Giro d’Italia 2015, la classifica: Alberto Contador tiene duro e mantiene la leadership

Contador.jpg

Alberto Contador rimane il leader della classifica generale della 98esima edizione del Giro d’Italia, al termine della settima tappa. Il corridore spagnolo, acciaccato alla spalla sinistra per la caduta in cui è stato coinvolto ieri nel finale, è riuscito a concludere la tappa senza compromettere la propria leadership e allontanando le ipotesi di ritiro. Il capitano della Saxo-Tinkoff mantiene due secondi di vantaggio sull’azzurro Fabio Aru, il miglior giovane del giro. 

Terzo l’australiano Richie Porte, l’unico a tenere le ruote di Aru e Contador in salita: resta nella top ten il giovane Davide Formolo, vincitore martedì, nono in classifica generale con un ritardo di un minuto e 15. Nella top ten sono presenti altri due atleti italiani: Dario Cataldo è quinto a 28 secondi, settimo Giovanni Visconti con 37 secondi di svantaggio da Contador. Dodicesimo Rigoberto Uran a un minuto e 22 secondi.

La classifica generale:

POS NOME NAZ TEAM TEMPO DIST
1 CONTADOR VELASCO Alberto ESP TCS 27:48:00 0:00
2 ARU Fabio ITA AST 27:48:02 0:2
3 PORTE Richie AUS SKY 27:48:20 0:20
4 KREUZIGER Roman CZE TCS 27:48:22 0:22
5 CATALDO Dario ITA AST 27:48:28 0:28
6 CHAVES RUBIO Johan Esteban COL OGE 27:48:37 0:37
7 VISCONTI Giovanni ITA MOV 27:48:56 0:56
8 LANDA MEANA Mikel ESP AST 27:49:01 1:01
9 FORMOLO Davide ITA TCG 27:49:15 1:15
10 AMADOR Andrey CRC MOV 27:49:18 1:18

Foto: Giro d’Italia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top