Giro d’Italia 2015: che sfortuna per Cunego! Caduta e clavicola rotta

10250339_652660428171457_2327215453116261284_n1.jpg

Si conclude nel peggiore dei modi il Giro d’Italia 2015 per Damiano Cunego. Il corridore veronese della Nippo Fantini aveva centrato la fuga giusta nella 18ma tappa, quella partita da Melide, provando a conquistare il successo sul traguardo di Verbania. Durante i chilometri pianeggianti però Cunego è caduto assieme all’ex compagno di squadra Roberto Ferrari, procurandosi molte escoriazioni, la frattura alla clavicola destra e un sospetto trauma cranico. Il vincitore del Giro 2004 è stato ovviamente costretto al ritiro.

Foto: FB Cunego

Lascia un commento

Top