Ginnastica, in arrivo il super weekend! Due Coppe del Mondo, Italia in pedana, Serie B, promozioni e…

Jessica-Lopez.jpg

Ci aspetta un super weekend di ginnastica in giro per il Mondo, con tantissime gare. Un fine settimana su più campi, soprattutto in Italia in attesa dello show del 4 Nazioni in programma settimana prossima a Torino.

 

L’evento più importante è indubbiamente la terza tappa della Coppa del Mondo di ginnastica ritmica, in programma a Tashkent (Uzbekistan) dal 22 al 24 maggio.

Le nostre Farfalle tornano in pedana dopo le belle prestazioni dell’appuntamento casalingo a Pesaro e dopo lo spettacolo del Butterfly Gala a Desio. Marta Pagnini e compagne si preparano in questo modo agli importantissimi Giochi Olimpici Europei (12-28 giugno) dove saranno chiamate a conquistare delle pesanti medaglie.

L’appuntamento del weekend permetterà di sfidare alcune delle migliori squadre del Pianeta in un contesto che lo scorso anno ci danneggiò in maniera importante per moltissimi motivi. Emanuela Maccarani, pronta all’ennesima salita sul podio, ha convocato la formazione tipo guidata da Pagnini con Andreea Stefanescu, Camilla Patriarca, Alessia Maurelli, Sofia Lodi, Martina Centofanti.

Spazio anche alle individualiste, con l’occasione data a Carmen Crescenzi e Letizia Cicconcelli che prenderanno così il posto delle “titolari” Bertolini e Russo reduci dai positivi Europei di Minsk.

 

Coppa del Mondo anche per la ginnastica artistica, con la sesta tappa del World Challenge, il circuito iridato riservato alle singole specialità. Appuntamento ad Anadia (Portogallo): 22 maggio il turno di qualificazione, nel weekend vero e proprio le Finali di Specialità spezzate in due tronconi.

DIRETTA STREMING su Olimpiazzurra e su Nuova Rete.

In starting list spicca solo il nome delle venezuelana Jessica Lopez, la vincitrice a sorpresa della Coppa del Mondo all-around. Teoricamente anche Yamilet Pena Abreu, pronta per esibire il Produnova, ma era già successo che annunciasse la sua partecipazione e poi non si presentasse. Altri atleti di rilievo: l’argentino Federico Molinari, il colombiano Calvo Moreno, i croati Andrej Korosteljev e Robert Seligman, i francesi Cyril Tommasone e Guillaume Augugliaro, la spagnola Claudia Colom Martin (vecchia conoscenza di Serie A), l’ungherese Dorina Boczogo, la padrona di casa Ana Filipa Martins, le slovene Tjasa Kysselef e Teja Belak specialiste al volteggio.

 

In Italia occhi puntati al PalaEvangelisti di Perugia che, dopo aver accolto la grande stagione della Sir Safety e la Champions League di volley, ospiterà la Finale Nazionale di Serie B femminile. In palio quattro promozioni per la prossima Serie A2, per unirsi al grande circo itinerante della ginnastica artistica italiana che conta, con le quattro tappe in giro per tutto il Paese. A organizzare l’evento ci penserà la locale ASD Fortebraccio che potrà così festeggiare i suoi 125 anni di storia.

Sabato 23 maggio il turno di qualificazione (su quattro suddivisioni, 40 formazioni in pedana) da cui usciranno i nomi delle dieci squadre che prenderanno parte all’atto conclusivo di domenica 24 maggio, dove si contenderanno i 4 pass per la gloria.

Queste le squadre ammesse (in ordine di rotazione “pausa-volteggio-parallele-trave-libero”): Ginnastica Sampietrina, Polisportiva San Michele, Ginnastica Ponsacco, Gymnica Vicentina, Polisportiva Celle, Ginnastica Rovereto, Brixia, Giunegia, Ghislanzoni Gal, Juvenia, Biancoverde, Amsicora, Fanfulla 1874, Nardi Juventus, Pro Patria 1883 Milano, Gym Sporting Club, Artistica Est Veronese, Melegnano 75, Pro Lissone, Energym, EUR, Olimpia Aosta, Livornese, Centro Firenze, Centro Sport Bollate, Equilibrea, Virtus Pasqualetti Macerata, Ginnic Club, Cascina, La Marmora Biella, Andrea Doria, Blukippe, Audace, Udinese, Rosignano, Aternum, Victoria Torino, Vis Academy, Madas, Fortitudo 1875.

Va ricordato che le società che presentano già una formazione in Serie A, non potranno ottenere la promozione. In questo caso: Brixia Brescia, Pro Lissone, Centro Sport Bollate.

 

L’intensissimo weekend è completato dalla Finale di Serie C di artistica maschile (riservata agli allievi) in programma a Modena (organizzazione della storica Panaro) e dalla Finale di Serie C di ritmica (riservata alle allieve) al PalaBorsani di Castellanza (Varese) sotto l’organizzazione della Modena Legnano.

One thought on “Ginnastica, in arrivo il super weekend! Due Coppe del Mondo, Italia in pedana, Serie B, promozioni e…”

  1. Gymclasshero scrive:

    Anche la Victoria Torino ha partecipato alla serie A quest’anno

Lascia un commento

Top