Ginnastica, assegnati i Mondiali 2019: si vola in… Deciso tutto per i prossimi 5 anni

Stoccarda.jpg

La Federazione Internazionale ha ufficialmente assegnato l’organizzazione dei Mondiali 2019 di ginnastica artistica. La rassegna iridata si disputerà a Stoccarda (Germania), dove ritornerà dopo le edizioni del 1989 e del 2007 (quella del bronzo all-around di Vanessa Ferrari e del quarto posto dell’Italia nella gara a squadre). La città teutonica, che ospiterà anche i Mondiali 2015 di ginnastica ritmica, ha sconfitto l’olandese Rotterdam al ballottaggio finale.

La manifestazione si disputerà come da tradizione nel mese di ottobre e sarà l’ultima occasione utile per qualificarsi alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il nuovo regolamento, infatti, prevede che le migliori nove squadre di quel Mondiale stacchino il pass per la rassegna a cinque cerchi (oltre a quelle salite sul podio ai Mondiali 2018).

Dunque deciso il piano per i prossimi cinque anni: Mondiali 2015 a Glasgow (Gran Bretagna), Olimpiadi 2016 a Rio de Janeiro (Brasile), Mondiali 2017 a Montreal (Canada), Mondiali 2018 a Doha (Qatar), Mondiali 2019 a Stoccarda (Germania), Olimpiadi 2020 a Tokyo (Giappone).

Lascia un commento

Top