F1, GP Spagna 2015, gara: le dichiarazioni di Ferrari e Mercedes

F1-Vettel-conferenza-Giancarlo-Cattagni.jpg

Queste le dichiarazioni dei tre piloti finiti sul podio nel Gran Premio di Spagna, ovvero Nico Rosberg, vincitore sul tracciato di Montmelò davanti a Lewis Hamilton e Sebastian Vettel.

Il commento di Rosberg a caldo dopo la prima vittoria stagionale: ”Molto felice, fine settimana fantastico. Grazie mille per il sostegno. Weekend perfetto, pole e vittoria cosi, macchina fantastica, perfetta. Finalmente ho fatto gran partenza, tutto ha funzionato alla perfezione. Mi godo questo momento con il team e poi penseremo alla prossima gara (Monaco)”.

Un deluso Hamilton battuto dal compagno di squadra: ‘‘Brutta partenza, ho pattinato un po’, sono comunque riuscito ad arrivare secondo. C’è ancora tanta strada da percorrere, questo weekend è stato difficile”.

Il tedesco Vettel si lamenta dei sorpassi che gli hanno creato dei problemi: ” Secondo posto possibile? Abbiamo provato a tenere duro, fatto ottima partenza e siamo riusciti a superare Lewis, facendo le cose giuste. Il terzo posto era il mio risultato possibile. La macchina grandiosa, ringrazio i fan. Comunque erano più veloci loro.

L’altro ferrarista Kimi Raikkonen (quinto): ”Non so per quale motivo non siamo riusciti a prendere le Williams, appena eravamo dietro alle altre macchine la macchina si comportava peggio, guida più difficoltosa ed è stato difficile superarli. Rimpianto di aver usato vecchio pacchetto? E’ stata la cosa migliore per noi vedere com’ era il vecchio pacchetto paragonato a quello nuovo, ero pronto a correre il rischio ed almeno ora sappiamo che il vecchio non va bene. In tutto il weekend difficoltà, ma abbiamo ottenuto un risultato discreto. Dobbiamo fare un lavoro migliore, più pulito, senza problemi, neanche piccoli, affinché tutto funzioni, come negli scorsi weekend”.

Il team principal Ferrari Maurizio Arrivabene: ”Non è una buona gara siamo onesti, anche se abbiamo fatto podio, un altro podio, ma il distacco è grande e quindi ci vuole ancora molta umiltà e andare avanti. Il nuovo pacchetto di aggiornamenti ha molto possibilità di sviluppo, ma c’è ancora molto da fare. Oggi non sono contento”.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

sergio.arcobelli@oasport.it

Foto: F1-Vettel-conferenza-Giancarlo-Cattagni

Tag

Lascia un commento

Top