Equitazione: podio per Valentina Truppa a Villach Treffen

oa-logo-correlati.png

Nonostante il problema occorso al suo cavallo di punta, Fixdesign Eremo del Castegno, l’azzurra Valentina Truppa ha concluso quest’oggi il CDI quattro stelle di Villach Treffen, in Austria, con un podio nel Grand Prix Freestyle. L’amazzone italiana ha gareggiato in sella a Fixdesign Chablis, classificandosi terza con 72.525 punti percentuali. La vittoria è andata al favorito della vigilia, l’olandese Edward Gal su Glock’s Voice (82.475%), che ha preceduto la connazionale Katja Gevers su Thriller (74.650%). Truppa è stata l’unica ad inserirsi nel dominio Oranje, visto che in quarta e quinta posizione hanno chiuso rispettivamente Danielle van Mierlo su Ucento (72.200%) e Margo Timmermans su Utah (70.550%).

Per quanto riguarda il salto ostacoli, la giornata di oggi è stata caratterizzata dal prestigioso Grand Prix di Aachen (Germania), dove erano presenti molti dei migliori cavalieri del mondo. A vincere è stato il numero uno del ranking mondiale, il britannico Scott Brash, che in sella ad Hello Sanctos ha concluso tre percorsi netti con un tempo finale di 48″04. In seconda posizione si è classificato il tedesco Daniel Deusser su Cornet d’Amour (48″37), mentre il podio è stato completato dal padrone di casa Simon Delestre su Ryan des Hayettes (49″27).

A Lisbona si è concluso anche il CSIO tre stelle. Il Grand Prix, una prova in due manche con ostacoli ad 1.60 metri, è andato al cavaliere locale Luis Sabino Gonçalves su Uching Imperio Egipcio (50″00), unico a concludere la gara senza errori. Il lusitano ha preceduto due francesi, Michel Hécart su Quatri de la Roque (4/47″44) ed Adeline Hécart su Pasha du Gue (4/49″01). Per i colori azzurri la migliore è stata Clementina Grossi, ottava con Zquasimodo R (6/59″46).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top