Equitazione, dressage: i risultati di venerdì

Equitazione-Micol-Rustignoli-Federica-Scolari.jpg

Nella giornata di ieri è iniziato anche il week-end del dressage, con diversi campi di gara internazionali che hanno visto le azzurre esibirsi. La prova più importante del week-end è certamente il CDI cinque stelle di Monaco di Baviera, dove il Grand Prix è andato alla padrona di casa Kristina Sprehe su Desperados FRH (76.520%) davanti alla connazionale Jessica von Bredow-Wernd su Unee BB (75.740%) ed allo statunitense Steffen Peters su Legolas 92 (73.620%). Valentina Truppa ha chiuso tredicesima con Fixdesign Eremo del Castegno (68.020%).

Nel CDI tre stelle, invece, Micol Rustignoli si è classificata undicesima con Fixdesign Corallo Nero (65.745%), mentre il successo ha sorriso a Dorothée Schneider su UllrichEquine’s St. Emilion (73.824%). La teutonica ha battuto i sempre presenti Steffen Peters su Rosamunde (70.608%) e Jessica von Bredow-Lindelow su Zaire 14 (69.216%).

Sempre in Germania, ma al CDI due stelle di Amburgo, l’azzurra di origine tedesca Pia Laus-Schneider ha ottenuto un bel secondo posto in sella a Shadow 660 (70.500%) nel Grand Prix vinto dalla polacca Katarzyna Milczarek su Dzeko (74.306%). Completa il podio il padrone di casa Christoph Koschel su Courtney (69.083%).

Infine, nel rettangolo francese di Biarritz, Alice Campanella e Varisto hanno ottenuto una splendida terza posizione nella prova dedicata alla categoria Junior, con una percentuale di 67.108. Le prime due posizioni sono state occupate dagli atleti locali Lana Portejoie su Zocraat (68.216%) e Mathis Portejoie su Aristo W (67.568%).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top