Ciclismo, doping. Rabottini squalificato fino al 6 maggio 2016

oa-logo-correlati.png

Potrà rientrare alle gare proprio alla vigilia del prossimo Giro d’Italia Matteo Rabottini, squalificato ieri per due anni dalla Federazione Internazionale (UCI) dopo essere stato trovato positivo all’EPO nello scorso agosto quando era in piena preparazione per i Mondiali.

Il ciclista a cui lo scorso 7 agosto 2014 fu fatale un controllo fuori competizione, ha usufruito di uno sconto di pena di 3 mesi previsto per coloro che collaborano con gli organismi di controllo e dunque invece del 6 agosto potrà tornare alle gare il 6 maggio 2016

Tag

Lascia un commento

Top