Canoa velocità, Coppa del mondo 2015: novità nel K4, Ripamonti-Battelli confermati nel K2

10301066_10152128048407717_436482789098946630_n.jpg

Debutto internazionale per gli azzurri a Duisburg, dove nel week-end si terrà la seconda prova di Coppa del mondo stagionale. Lo staff tecnico ha presentato qualche novità nella composizione degli equipaggi “olimpici” rispetto agli Europei di Racice.

K 1000 Come agli Europei si cimenterà ancora sul K1 1000 metri Giulio Dressino, affiancato questa volta dall’ex compagno del K1 Matteo Torneo. I due azzurri faranno parte sabato anche del K4 1000 m insieme a Mauro Crenna e Alberto Ricchetti. Nuova occasione nel K2 per Nicola Ripamonti e Albino Battelli, dai quali ci si aspetta un segnale dopo la brutta prova di Racice. Oltre ai due atleti delle Fiamme Gialle saranno in gara sempre nel K2 Ermes Bacci e Andrea Dal Bianco. In campo femminile vedremo se Irene Burgo si confermerà sui livelli di Racice nel K1 500.

K 200 Tra i velocisti Manfredi Rizza e Matteo Florio andranno a caccia della finale nel K2 200 m. A differenza di Racice, Florio si cimenterà anche nella barca singola insieme a Edoardo Chierini. Attenzione infine a Michele Bertolini e Riccardo Cecchini, altri due prodotti della Canottieri Ticino Pavia.

CANADESE Sarà nuovamente Sergiu Craciun a difendere i colori azzurri nel C1 1000 metri. ll pagaiatore del C.K Academy sarà affiancato da Carlo Tacchini, atleta del Cus Pavia già in evidenza nelle competizioni giovanili. Nel C2 spazio invece alla collaudata coppia delle Fiamme Oro Daniele SantiniLuca Incollingo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top