Calcio, Serie A: Juventus campione d’Italia

Logo-Juventus-calcio.jpg

La Juventus è campione d’Italia per la 31esima volta nella sua storia. Ai bianconeri basta un colpo di testa di Vidal per vincere 1-0 sul campo della Sampdoria nel primo anticipo della 34esima giornata di Serie A. Un trionfo mai in discussione per la Vecchia Signora, che non risente del cambio di allenatore – da Antonio Conte a Massimiliano Allegri a metà luglio – e, anzi, archivia i conti con quattro turni di anticipo.

Dopo l’iniziale testa a testa con la Roma di Rudi Garcia, il primo allungo è siglato dal 3-2 dello Stadium con rete decisiva di Leonardo Bonucci nei minuti di recupero. Da quel momento i giallorossi, che subiscono un clamoroso 1-7 casalingo dal Bayern Monaco in Champions League, diventano nervosi e iniziano a perdere punti preziosi contro squadre di livello inferiore. La Juventus, che nel frattempo passa alla difesa a quattro secondo i dettami di Allegri, ne può dunque approfittare e a Natale è già in fuga.

Da gennaio in poi la Roma si dimostra incapace di vincere, subendo addirittura il sorpasso della Lazio. Ma in testa i bianconeri rimangono indisturbati e, con il 2-0 ai biancocelesti di due settimane fa, annullano qualsiasi (difficile) pensiero di rimonta. Oggi la festa, ma senza eccessi: martedì arriva il Real Madrid per il vero obiettivo stagionale, la finale di Champions League. E contro la Lazio c’è ancora da disputare la Coppa Italia: obietto triplete.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Tag

Lascia un commento

Top