Calcio: Sepp Blatter rieletto presidente anche dopo gli scandali

sepp-blatter.jpg

Neanche gli scandali e l’indignazione di molti esponenti del calcio internazionale (soprattutto europeo) sono riusciti a scollare Sepp Blatter dalla sua poltrona: il settantanovenne svizzero, infatti, è stato confermato alla guida della FIFA. 

Dopo il primo scrutinio, Blatter era in vantaggio ma non ancora certo di essere confermato alla guida della federazione internazionale. Il presidente in carica, infatti, ha raccolto 133 voti contro i 73 del principe Ali Ben Al-Hussein, sette in meno dei 140 necessari per ottenere la vittoria al primo turno. Quando ci si apprestava a votare per il ballottaggio, però, l’unico sfidante di Blatter ha annunciato il proprio ritiro dalla competizione elettorale, consegnando di fatto le chiavi della FIFA all’elvetico per altri quattro anni.

Il quinto mandato di Blatter non sarà certamente il più semplice: dopo i recenti scandali, Michel Platini, presidente dell’Uefa, ha minacciato una fuoriuscita della confederazione europea dalla FIFA. Alcuni Paesi, come l’Inghilterra, hanno addirittura minacciato il boicottaggio dei prossimi Mondiali. Le indagini sulla corruzione in seno alla federazione internazionale e la politica calcistica saranno dunque determinanti per capire quale sarà la trama dei prossimi quattro anni di presidenza Blatter.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

One thought on “Calcio: Sepp Blatter rieletto presidente anche dopo gli scandali”

  1. Luca46 scrive:

    È possibile non vomitare di fronte a tutto questo?
    Se neanche figure carismatiche come Platini e Figo hanno potuto niente dopo attacchi ed esternazioni che raramente si sono viste … beh beh beh

Lascia un commento

Top