Calcio: record per De Sciglio, espulsione più veloce di sempre in Serie A!

Cartellino-Rosso-Calcio-Libera.jpg

Mattia De Sciglio è stato espulso dopo appena 44 secondi di gioco nel corso del posticipo domenicale di Serie A tra Napoli e Milan, regalando ai partenopei un rigore poi parato da Diego Lopez a Higuain. Il difensore rossonero, presente ai Mondiali in Brasile e possibile pedina in rinforzo alla retroguardia dell’under 21 per gli Europei di categoria in Repubblica Ceca (17-30 giugno), entra dunque nella storia del campionato italiano con il cartellino rosso più veloce di sempre da inizio partita.

Il precedente primato apparteneva a Lulù Oliveira della Fiorentina, cacciato dall’arbitro dopo 50 secondi nella stagione 1999.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top