Calcio, Champions League: Juventus, quante analogie con il triplete dell’Inter!

Logo-Juventus-calcio.jpg

La Juventus è in finale di Champions League. Dopo aver già vinto il campionato, si avvicina il sogno triplete per la squadra bianconera. Lo storico tris è riuscito in Italia solo all’Inter 2009-2010 guidata in panchina da José Mourinho. Alla Vecchia Signora manca ancora più di metà strada – soprattutto perché il Barcellona è una corazzata difficilmente battibile –, ma i tifosi piemontesi possono sorridere pensando alla cabala. Sono tantissime, infatti, le analogie con i trionfi nerazzurri.

In Champions, sia Juventus che Inter hanno rischiato di uscire già nella fase a gironi. Per i bianconeri è stato decisivo il 3-2 in rimonta sull’Olympiacos nel penultimo turno, per l’Inter il 2-1 – sempre in rimonta e sempre nella quinta gara – a Kiev. Il percorso nella fase a eliminazione diretta sembra partorito dalla stessa mente geniale: ottavi contro la finalista di due anni prima (il Borussia Dortmund battuto nel 2013 a Londra dal Bayern Monaco nel derby tedesco e il Chelsea sconfitto a Mosca nel 2008 dal Manchester United, sfida tutta inglese), quarti contro la rivelazione del torneo (Monaco e Cska Mosca) e semifinale contro i campioni in carica. L’Inter scrisse la storia superando il Barcellona di Messi, la Juventus l’ha aggiornata contro il Real Madrid di Cristiano Ronaldo. Aggiungiamo anche che in tutti e sei i casi le squadre italiane hanno giocato l’andata in casa, come in casa della rivale – lo stadio Olimpico di Roma – sarà la prossima finale di Coppa Italia. Prima i giallorossi, ora i biancocelesti: a loro il compito di opporsi alla cavalcata trionfale di Inter e Juve.

Il 6 giugno ci sarà dunque la finale di Champions. Lo scenario sarà quello di Berlino, dove l’Italia di Marcello Lippi si laureò campione del mondo nell’estate 2006. E dove vinse l’Inter? A Madrid, sede dell’atto conclusivo del Mundial 82. Il calcio non è matematica, ma spesso il destino si diverte a fare copia-incolla.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top