Calcio, Champions League: al turco Cakir la finale Juventus-Barcellona

Champions-League.jpg

Sarà Cuneyt Cakir l’arbitro di Juventus-Barcellona, finale della Champions League 2015 in programma sabato 6 giugno a Berlino. Il fischietto turco era il favorito per dirigere la sfida dei sogni tra bianconeri e blaugrana ed è stato ufficializzato poco fa dalla Uefa.

Non sono però incoraggianti i precedenti tra Cakir – internazionale dal 2006 – e le squadre italiane quest’anno in Europa. A eccezione di Roma-Fiorentina 0-3, ritorno degli ottavi di Europa League, le compagni di Serie A hanno sempre perso: Bayern Monaco-Roma 2-0 e Athletic Bilbao-Napoli 3-1 in Champions. Triste anche l’ultima gara diretta da Cakir con la Juventus in campo: sconfitta per 2-1 a Lisbona contro il Benfica nel maggio 2014 in semifinale di EL.

Prima del ko lusitano, tuttavia, con il turco la Vecchia Signora aveva vinto 2-1 a Graz l’andata dei play-off per la fase a gironi di Europa League (a segno Bonucci e Amauri, era l’agosto 2010) e si era nettamente imposta contro i campioni uscenti del Chelsea per 3-0 in Champions (Quagliarella, Vidal e Giovinco) nel novembre 2012.

L’inglese Martin Atkinson guiderà invece l’atto conclusivo di Varsavia tra Dnipro e Siviglia.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top