Boxe, WSB 2015: Thunder impotenti, il Russian Boxing Team vince 4-1

Boxe-Simone-Fiori-WSB.jpg

Boxing RUS-ITA.


Dopo il perentorio 5-0 di ieri, il Russian Boxing Team ha inflitto una nuova pesante sconfitta agli Italia Thunder nella seconda sfida della Ray Just Arena, a Mosca. Con il 4-1 odierno, i Thunder sono ufficialmente eliminati dalle World Series of Boxing 2015, mentre i russi avanzano alle semifinali, dove affronteranno gli Astana Arlans Kazakhstan.

Nel primo match, quello dei pesi mosca (52 kg), Karen Arutiunian ha sconfitto l’indiano dei Thunder Gaurav Bidhuri, imponendosi per 3-0 al momento dell’interruzione della sfida, al terzo round (29-28, 29-28, 29-28). Successivamente, per i pesi leggeri (60 kg), Artur Subhankulov ha sconfitto Donato Cosenza per TKO-I, quando il punteggio era comunque favorevole al padrone di casa (30-27 per tutti e tre i giudici).

Netto anche il successo di Radzhab Butaev, che si è imposto ai punti con parere unanime dei giudici (50-41, 50-42, 50-43) su Alfonso Di Russo nell’incontro dei pesi welter (69 kg). Stesso esito per il match dei pesi mediomassimi (81 kg), dove Eduard Yakushev ha inflitto un 3-0 a Simone Fiori. Con un 9-0 di aggregate, il supermassimo Guido Vianello (+91 kg) ha salvato l’onore contro Maxim Babanin (48-47 per tutti e tre i giudici).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top