Boxe femminile, Mondiali giovanili: due vittorie azzurre, domani i quarti

Boxe-femminile-Italia-giovanile-FPI.jpg

A Taipei, continuano i Campionati Mondiali di boxe femminile per le categorie Junior e Youth. Quest’oggi entrambe le Azzurre impegnate hanno ottenuto la vittoria, qualificandosi dunque ai quarti di finale.

Nella categoria 54 kg Junior, Concetta Marchese ha superato al termine di un match combattuto l’indiana Pravish Konthoujam per split decision (2-1), dopo che due giudici avevano addirittura assegnato la parità ai punti. Marchese se la vedrà ai quarti di finale contro l’ucraina Valeriya Manchak, che invece ha vinto per 3-0 contro la turca Sümeyye Kesikoğlu.

Ottima la prestazione di Angela Carini (64 kg Youth), che non ha lasciato scampo alla padrona di casa Chen Yu-Ju, battuta con un netto 3-0. Domani, per i quarti di finale, dovrà incrociare i guantoni con la forte francese Belinda Limuka, anche lei vincitrice con parere unanime dei giudici contro l’ucraina Svitlana Kreshchyk.

Oltre alle due atlete vincitrici quest’oggi, saranno altre due le Azzurre impegnate domani ne quarti di finale, turno che in caso di vittoria dà accesso alla zona medaglie: Irma Testa (57 kg Youth) se la vedrà con la russa Anastasia Nesmiyanova, mentre Giovanna Marchese (50 kg Youth) incrocerà i guantoni con l’ucraina Kateryna Rohova.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Marcello Giulietti – FPI

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top