Boxe, Europei Junior: quattro su cinque per l’Italia

Boxe-Europei-Junior-Lviv-2015.jpg

Giornata propizia per l’Italia ai Campionati Europei Junior di boxe 2015, in quel di L’viv, in Ucraina. Dei cinque pugili azzurri impegnati quest’oggi sul ring di Leopoli, infatti, quattro hanno trovato l’accesso al turno successivo della rassegna continentali.

Alessio Cangelosi (50 kg) ha ottenuto la prima vittoria di giornata per i colori italiani battendo per 3-0 il lituano Rokas Avižonis, imitato poi da Matteo Pirrera (52 kg), che per split decision ha avuto la meglio sull’armeno Orkhan Hasanov. Già al suo secondo incontro, Michele Lorusso (60 kg) ha confermato le ottime impressioni dell’esordio battendo per 3-0 il croato Filip Tkalčić. Infine, Christian Gasparri (54 kg) ha avuto la meglio per 2-1 contro l’azero Orkhan Hasanov

L’unico a perdere, invece, è stato Ignazio Livio (46 kg), fermato per 3-0 dal gallese James Probert.

Nella giornata di domani ritroveremo sul ring Pasquale Di Sivo (48 kg), che affronterà il campione nazionale irlandese Lorcan Hurley, ma anche Cangelosi e Pirrera, rispettivamente contro il georgiano Otar Naveriani e l’inglese Charles Frankham.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top