Beach volley, World Tour 2015, Lucerna. Italia, mezzogiorno e mezzo di fuoco

ingrosso-16.5.2015.jpg

Mezzogiorno e mezzo di fuoco per l’Italia del beach volley che punta a piazzare due coppie nei quarti di finale dell’Open di Lucerna, seconda tappa del World Tour. Ranghieri/Caminati e Ingrosso/Ingrosso hanno una grande occasione oggi per conquistare punti preziosi e scalare le classifiche internazionali e maghari dare vita a un derby nei quarti che si giocherebbe in caso di doppio successo delle coppie azzurre.

Ranghieri/Caminati, vera sorpresa del torneo svizzero, hanno una striscia aperta di sette successi consecutivi (due nella Continental Cup e cinque a Lucerna tra qualificazioni e girone) ed affrontano i numeri uno del tabellone, i padroni di casa svizzeri Gabathuler/Gerson, coppia solida capace lo scorso anno di centrare il podio (terzo posto) nell’Open di Anapa e nel Grand Slam di Stavanger.

Matteo e Paolo Ingrosso, invece, affronteranno sempre alle 12.30 una coppia russa di nuovissima formazione, anche se composta da due giocatori piuttosto esperti, il 29enne Koshkarev e il 34enne Barsouk. Koshkarev arriva da una stagione problematica dal punto di vista fisico ma nel 2014 è riuscito comunque a vincere il Satellite Cev “fuori stagione” di gennaio ad Anapa in coppia con Bykanov. Due successi, invece, nel World Tour nella brillante carriera di Barsouk, piuttosto datati, visto che in coppia con Kolodinsky si è aggiudicato nel 2008 il prestigioso torneo di Klagenfurt e nel 2009 l’Open di Kristiansand.

In caso di successo di una o di entrambe le coppie italiane il quarto di finale è fissato per le 16.30. Così i primi ottavi maschili: Kollo/Vesik (Est)-Brouwer/Meeuwsen (Ned) 0-2 (20-22, 15-21), Semenov/Krasilnikov (Rus)-Samoilovs/Smedins (Lat) 2-1 (21-23, 21-19, 15-11). Ora in campo Álvaro Filho/Vitor Felipe (Bra)-Fañe/Jackson (Ven) e Giginoglu/Gögtepe (Tur)-Losiak/Kantor (Pol). Alle 11.30 Erdmann/Popp (Ger)-Herrera/Gavira (Esp), Virgen/Ontiveros (Mex)-Beeler/Strasser (Sui).

Questa invece la composizione dei quarti femminili. 13.30: Ukolova/Birlova (Rus)-Borger/Büthe (Ger), Schwaiger/Hansel (Aut)-Eduarda/Elize Maia (Bra). 14.30: Valjas/Broder (Can)-Bieneck/Großner (Ger), Carol Maximo/Lili (Bra)-Meppelink/Van Iersel (Ned).

Lascia un commento

Top