Beach volley, Wevza 2015, Barcellona. Caminati/Rossi in semifinale. Cicolari c’è

barcellona-30.5.2015.jpg

Una coppia azzurra in semifinale e tre ancora in corsa nel tabellone perdenti. Questo il bilancio della prima giornata di gare del main draw del primo torneo del circuito Wevza (zonale Cev) a Barcellona.

La semifinale (in programma stamattina alle 13.20) è stata centrata da Marco Caminati ed Enrico Rossi che hanno battuto nell’ordine 2-0 (21-13, 21-13) i belgi Koekelkoren/Van Walle e, nella semifinale vincenti, ancora 2-0 (21-18, 21-19) gli svizzeri Kovatsch/Kissling. In semifinale gli azzurri affronteranno la vincente di Tomás/Menéndez (Esp)-Koekelkoren/Van Walle (Bel).

Ancora in corsa per la vittoria Cecchini/Martino che hanno esordito perdendo 2-1 (21-12, 20-22, 15-8) contro Tomás/Menéndez, poi nel tabellone perdenti hanno battuto 2-0 (21-16, 21-15) gli olandesi Keemink/Vismans e 2-0 (21-19, 21-13) gli altri azzurri Abbiati/Andreatta, che hanno chiuso così al settimo posto. Nona piazza per Galli/Morichelli, eliminati (1-2) da Monfort/Minaya.

In campo femminile ancora in corsa nel tabellone perdenti Greta Cicolari (che dunque non ha lasciato le competizioni, anche se assicura che sarà una dei suoi ultimi impegni agonistici) in coppia con Margherita Bianchin e Toti/Giombini, che stanno preparando Baku 2016.

Cicolari/Bianchin hanno battuto all’esordio 2-0 (21-11, 21-17) le spagnole García/Martínez, poi 2-1 (21-19, 17-21, 17-15) le spagnole Ribera/Fernández, poi è arrivata la sconfitta 2-0 (21-16, 21-16) nella semifinale vincenti contro le francesi Longuet/Jupiter e stamattina affronteranno le olandesi Braakman/Sinnema per l’ingresso in semifinale. Giombini/Toti hanno battuto 2-0 (21-17, 22-20) le francesi Richard/Placette, poi hanno vinto 2-1 (21-13, 22-24, 15-11) il derby azzurro con Gioria/Momoli e infine hanno perso 2-0 (21-18, 21-11) la semifinale vincenti contro le olandesi Van Gestel/Van der Vlist. Stamattina sfida per entrare in semifinale alle forti spagnole Lobato/Soria. Momoli/Gioria hanno chiuso settime, battute 2-0 (21-14, 21-17) dalle orange Braakman/Sinnema.

Lascia un commento

Top