Badminton: agli Assoluti giovanili dominano gli atleti di Malles

ASV_Malles_foto.jpg

Il PalaResia di Bolzano ha ospitato nel weekend i migliori talenti del badminton azzurro, impegnati nei campionati nazionali dalla categoria Under 13 sino agli Junior. Sotto l’attento sguardo del direttore tecnico giovanile Fabio Morino, gli atleti di Malles hanno dominato le competizioni, tanto da regalare alla società della Val Venosta, per il settimo anno consecutivo, il titolo riservato ai club.

Per quanto riguarda Junior e Under 17, ovvero le categorie che anche nell’ambito del #ProgettoGiovani #duemila20e24 stanno iniziando a svolgere attività internazionale, non sono mancate le emozioni. Malles fa incetta di titoli tra gli Junior, vincendo in tutte e cinque le specialità: Lukas Osele primeggia in singolare sul compagno di squadra Andreas Stoecker, Hannah Strobl vince tra le ragazze davanti a Camilla Negri (Boccardo Novi), la stessa Strobl con Marah Punter trionfa nel doppio femminile ai danni di Alessandra Longhitano e Martina Moretti (Chiari), poi Osele si ripete nel doppio maschile con Kevin Strobl sconfiggendo in finale Stoecker e Fabio Caponio (Pol. Santeramo), infine K. Strobl e Punter festeggiano nel misto sui compagni Osele e H. Strobl.

Nell’Under 17, il meranese David Salutt ha la meglio su Caponio all’ultimo atto; tra le ragazze, oro per Camilla Taramelli (BC Milano) davanti a Claudia Vorhauser (SC Meran). Ancora la società del Burgraviato può esultare nel doppio maschile con Salutt e Jonas Gamper che si impongono sui bresciani di Chiari Giorgio Gozzini e Diego Scalvini; Taramelli e Vorhauser conquistano quello femminile su Maria e Vera Stecher (Malles), poi Salutt e Vorhauser regalano l’ultimo titolo a Merano nel misto davanti ai colleghi Gamber e Hanna Innerhofer.

foto: Natascia G. per FIBa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top