Atletica, si ritira la leggenda Haile Gebrselassie

haile-gebrselassie.jpg

Domenica 10 maggio a Manchester è stata l’ultima corsa della leggenda del mezzofondo e della maratona Haile Gebrselassie. L’etiope infatti ha annunciato il suo ritiro dalle competizioni, sebbene abbia dichiarato di voler continuare a correre ma senza finalità di podio.

La carriera di Gebrselassie è stata ricca di successi: l’etiope, che è salito alla ribalta con il doppio oro 5.000-10.000 metri ai Mondiali junior di Seul del 1992, vanta nel suo palmarés due medaglie d’oro nei 10.000 ai Giochi Olimpici del 1996 e del 2000 e nove titoli mondiali IAAF. Inoltre, ha fatto registrate 15 record mondiali all’aperto ed è diventato il primo maratoneta a scendere sotto le 2h’04 (02:03:59 a Berlino nel 2008). Tutt’ora Gebrselassie detiene il record dei 20,000m e dell’ora.

Queste le dichiarazioni ufficiali di Gebrselassie ai giornalisti presenti a Manchester: “Mi sono ritirato dalle competizioni, non dalla corsa. Non si può smettere di correre, questa è la mia vita“.

Sono molto felice di fermarsi qui. Sapevo che questa sarebbe stata l’ultima corsa“, ha aggiunto.

 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

sergio.arcobelli@oasport.it

Foto: Haile Gebrselassie IAAF

Lascia un commento

Top