Volley, Trento cerca l’impresa contro Zaytsev; l’Italia vuole la Finale dell’Europeo

Trento-SuperLega-volley.jpg

Grande sabato di volley, importante per l’Italia che su due campi gioca due importanti partite.

La Nazionale maschile U19 è in semifinale agli Europei di categoria. Dopo una cavalcata trionfale i ragazzi di Mario Barbiero sfidano la Germania (alle ore 11.00, diretta streaming su laola.tv): un incontro tosto ma alla portata per poi giocarsi il trofeo contro la vincente di Polonia vs Turchia. A Sakarya (Turchia) gli azzurrini hanno già tagliato un traguardo storico: la Final Four continentale mancava da addirittura 10 anni, quando arrivò una medaglia di bronzo sempre con Barbiero al timone). E non si conquista il titolo da addirittura 18 stagioni (1997, Fausto Polidori alla guida).

 

Nel pomeriggio (ore 17.00, diretta su Gazzetta tv) Trento cercherà un’impresa quasi impossibile sul campo della Dinamo Mosca, alla caccia del rimontone nella Finale di Ritorno della Coppa CEV. I dolomitici sono stati sconfitti nettamente in casa (1-3) e ora la strada è terribilmente in salita, contro un autentico colosso che ha dimostrato tutto il suo valore. Lanza, Kaziyski, Solé, Birarelli, Nemec, Colaci dovranno dare il meglio di loro se vorranno ribaltare il risultato del PalaTrento e giocarsi al tie-break il secondo trofeo continentale per importanza. Trento non ha mai perso una Finale Europea, come testimoniano le tre Champions League vinte consecutivamente tra 2008 e 2010.

Giocare contro lo squadrone di Ivan Zaytsev (in panchina al PalaTrento) è durissimo. Big di caratura internazionale, alcuni Campioni Olimpici, picchiatori nati e un gran servizio.

 

Alle 17.45 inizieranno anche i playoff! Prima grande sfida dei quarti di finale tra Perugia e Verona: la partita sulla carta più equilibrata del lotto.

Lascia un commento

Top