Volley, SuperLega – Playoff Scudetto: Trento e Modena per la Finale! Latina/Perugia le fermano?

Martin-Nemec-SuperLega.jpg

Ci aspetta un martedì sera fondamentale per il volley maschile che potrebbe regalarci le due Finaliste Scudetto. In programma le gara2 di semifinale, prima possibilità per decidere le formazioni che battaglieranno per il titolo.

Le due favorite hanno vinto i match giocati in casa sabato pomeriggio e ora cercano il bis per volare all’atto conclusivo. Modena impegnata contro Latina, Trento chiede il passo a Perugia.

 

Latina è costretta a ospitare il proprio incontro nel palazzetto di Frosinone: troppo piccola la loro casa abituale, incapace di raggiungere la soglia minima di 3000 posti richiesta per una semifinale playoff. Al PalaPanini hanno messo in campo tutto il loro cuore, rimontando da 0-2 prima di crollare al tie-break. Proprio sul possibile calo di concentrazione degli emiliani devono agire i laziali se vorranno sperare di portare la serie alla bella. Modena deve stare attenta a non commettere troppi errori, a mettere in chiaro il maggior tasso tecnico, spingendo forte sul muro e sul servizio.

La Top Volley insegue il primo successo casalingo in questi playoff (nei quarti ha espugnato il PalaCivitanova per ben due volte, eliminando i Campioni d’Italia di Macerata), ben memore di quando sconfigge i canarini in regular season poco più di un mese fa, impedendo loro di conquistare il primo posto finale.

I ragazzi di Lorenzetti inseguono quella Finale Scudetto che manca addirittura dal 2003: 12 anni di digiuno sono davvero un’infinità a queste latitudini. Gli uomini di Blengini, invece, vogliono proseguire un sogno alla seconda semifinale della loro storia, cercando un altro scalpo d’oro.

Si profila una gran partita tecnica. Van De Voorde e Semenzato sono praticamente ko, Latina si è reinventata ma non ha perso lo smalto trascinata da uno straordinario Sasha Starovic (MVP UnipolSai dei quarti di finale). Dall’altra parte della rete un fenomenale Earvin Ngapeth (decisivo in gara1), Nemanja Petric chiamato al riscatto, Bruninho pronto a incantare in cabina di regia (è diventato ufficialmente italiano) in un bel duello con Sottile.

 

Trento è a caccia invece della settima Finale della sua giovanissima storia (la prima è stata disputata nel 2008, quando arrivò il primo tricolore), per ritornare laddove sono sempre stati abituati nell’ultimo decennio (l’atto conclusivo è sfuggito lo scorso anno, eliminazione ai quarti di finale).

Il ritorno di Stoytchev e Kaziyski ha scaldato nuovamente gli animi dei dolomitici che dovranno però passare dalla fornace del PalaEvangelisti. Perugia ha combattuto in gara1, ma è poi crollata sotto i colpi di un muro fantascientifico (17 di squadra, sei a testa per Birarelli e Solé). Serviranno il miglior Atanasijevic, il ritorno di Fromm ancora troppo altalenante, centrali al top della forma come Buti e Beretta, le invenzioni del palleggiatore De Cecco per fronteggiare l’armata vincitrice della regular season.

Perugia è vicecampione d’Italia in carica, vuole conquistare la sua seconda Finale consecutiva ma di fronte si troverà un reparto centrale al top, un grandissimo Pippo Lanza, la freddezza della stella Kaziyski e il braccio caldo di Nemec che deve scaldarsi rispetto a gara1. Occhi naturalmente sulle bombe in attacco e sulle capacità avversarie di recepirle.

 

Venerdì 1° maggio sono in programma le eventuali gara3, poi domenica 3 maggio si partirà con la tanto attesa Finale Scudetto. Chi succederà a Macerata nell’albo d’oro?

 

Di seguito il programma integrale della giornata, la copertura tv/streaming e il tabellone dei playoff:

PLAYOFF SCUDETTO – SEMIFINALI, GARA2:

MARTEDÌ 28 APRILE:

20.15     Top Volley Latina vs Parmareggio Modena (a Frosinone, diretta tv su RaiSport1)

20.30     Sir Safety Perugia vs Energy T.I. Diatec Trentino (diretta streaming su Lega Volley Channel)

 

PLAYOFF SCUDETTO – SEMIFINALI (al meglio delle 3):

[1] Trento vs [4] Perugia      1-0

[2] Modena vs [6] Latina      1-0

Lascia un commento

Top