Volley, Busto Arsizio è epica! Demolito il Police, si vola in Finale di Champions League

Busto-Arsizio-volley-Champions.jpg

L’epica è servita, la storia è riscritta. Busto Arsizio asfalta il Chemik Police con un secco 3-0 (25-21; 27-25; 25-21) e vola in Finale di Champions League.

A Stettino (Polonia) le Farfalle hanno domato le padrone di casa e hanno conquistato sul campo il primo atto conclusivo della loro storia nella massima competizione continentale, dopo il terzo posto del 2013. Nella partita più accessibile del weekend, le biancorosse non deludono, si esaltano e domani pomeriggio scenderanno in campo per laurearsi Campionesse d’Europa. Tra 24 ore, però, dentro l’uovo di Pasqua, troveranno un’avversaria sulla carta davvero imbattibile. Comunque vada il derby turco tra Eczacibasi Istanbul e VakifBank Instabul, le ragazze di Carlo Parisi sfideranno un autentico colosso.

 

La prima impresa è già arrivata. Ora serve un bis per entrare nella leggenda. Busto Arsizio, in una stagione molto altalenante, si è sempre esaltata in Champions League contro grandissimi avversari.

Il match odierno si è deciso in un finale tiratissimo di secondo set, mentre primo e terzo parziale sono stati letteralmente dominati dalle bustocche. Protagonista indiscussa la capitana dello scudetto, la donna del triplete: Helena Havelkova piazza 17 punti (42% in attacco, 55% in ricezione), giocando alla grande per tutto il match. Valentina Diouf top scorer, con 19 marcature (37%) soprattutto nei primi due set di assoluto rilievo; 4 muri di Lyubushkina, salvataggi di Leonardi, bene al centro Giulia Pisani e il gioco è fatto!

Lascia un commento

Top