Tre giorni di La Panne 2015: tripletta per Kristoff, Greipel battuto al fotofinish

CBlBVrlW8AAss261-e1427969163925.jpg

Ultima tappa in linea per la Tre Giorni di La Panne 2015, la terza frazione svoltasi in mattinata, per dar spazio al pomeriggio alla cronometro conclusiva. Su un brevissimo percorso, di soli 111 km da De Panne a De Panne, ad imporsi è il solito Alexander Kristoff che fa tre su tre nella breve corsa a tappe belga. Sprint molto sofferto per il norvegese che è riuscito a spuntarla per pochissimi millimetri.

13 uomini in fuga già dalla partenza: Lightart, De Ketele, Lamoisson, Slik, Stevens, Van Melsen, Vermeulen, Vinther, Warnier, Zhupa e i nostri Mattia Pozzo e Mirko Tedeschi. Ottimo l’accordo dei fuggitivi, che hanno tenuto un costante vantaggio sul gruppo tirato dalla sola Katusha del leader Alexander Kristoff. Il plotone ha calcolato al meglio però ed è andato a riprendere gli attaccanti allo striscione dell’ultimo chilometro.

Volata lunghissima lanciata da Alexander Kristoff, già vincitore delle prime due tappe, seguito dal nostro Andrea Guardini (Astana). Ai 50 metri dall’arrivo esce dalla scia del norvegese il campione tedesco André Greipel (Lotto Soudal), in grande rimonta, ma viene beffato dal vincitore della Milano Sanremo 2013 di pochissimi millimetri al photofinish. Terzo Sacha Modolo (Lampre-Merida), quarto Guardini, quinto Jakub Mareczcko.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Eurosport

Lascia un commento

Top