Tiro a volo, Coppa del Mondo Larnaca: trap femminile a caccia dell’ultimo pass per Rio

Deborah-Gelisiio-tiro-a-volo-Perazzi.jpg

Conquistate nove delle dieci carte olimpiche a disposizione, l’Italia vola a Larnaca per chiudere il cerchio nel trap femminile. Senza Silvana Stanco, a rappresentare l’Italia ci saranno Federica Caporuscio, Deborah Gelisio e Jessica Rossi. Proprio queste tre atlete monopolizzarono il podio agli Europei del 2012 disputatisi nella città cipriota. Un trionfo con la Gelisio che si aggiudicò la contesa con 94 piattelli colpiti su 100 (allora vigeva ancora il vecchio regolamento). Due in più della futura campionessa olimpica Jessica Rossi mentre la Caporuscio chiuse terza con 90/100.

Con Rio già in tasca, cercheranno la gloria personale gli azzurri delle altre discipline. Nello skeet maschile tornano in pedana i magnifici tre di Acapulco Valerio Luchini, Riccardo Filippelli e Luigi Lodde. Al femminile Chiara Cainero e Diana Bacosi saranno invece affiancate dalla promettente Chiara Di Marziantonio, alla prima competizione internazionale tra le senior.

Facce nuovo pure nel trap femminile dove gareggeranno Mauro De Filippis, Simone Lorenzo Prosperi e Fabio Sollami. Per gli ultimi due si tratta della seconda presenza in Coppa del mondo della carriera. Debutto stagionale invece per il vicecampione in carica del double trap Antonino Barillà, in gara a Cipro insieme a Daniele Di Spigno e Davide Gasparini.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top