Tiro a segno, Coppa del Mondo: Quiquampoix, enfant prodige! Esulta la Francia dai 25m

Bandiera-Francia.jpg

Risuona la Marsigliese a Changwon, durante la prima tappa della Coppa del Mondo 2015 di tiro a segno.

In Corea del Sud è infatti il baby fenomeno transalpino Jean Quiquampoix ad affermarsi nella finale di pistola a fuoco rapido 25m.

Il tiratore classe 1995, già campione del mondo juniores a Granada 2014, ha stabilito peraltro il record del mondo junior di finale (che apparteneva a lui stesso) con 29 centri abbattendo la concorrenza del tedesco Oliver Geis, con 27, e del sudcoreano Jong Oh Song, terzo con 24.

Non c’erano italiani in gara.

Domani invece giornata conclusiva della rassegna, con la gara di carabina 3posizioni uomini da distanza 50m.

Lascia un commento

Top