Tennis, Masters 1000 Montecarlo 2015: Seppi spreca e viene eliminato da Robredo

tennis-andreas-seppi-federtennis-tonelli.jpg

Termina subito l’avventura di Andreas Seppi nel Masters 1000 di Montecarlo, ma quanti rimpianti per il tennista altoatesino, che ha sprecato un vantaggio di 4-2 nel terzo set prima di cedere allo spagnolo Tommy Robredo con il punteggio di 6-3 1-6 6-4 in un’ora e quarantotto minuti di gioco.

Nel primo set Seppi parte benissimo e strappa il servizio in apertura a Robredo, ma nel game successivo lo spagnolo ottiene l’immediato controbreak e pareggia subito i conti. Nell’ottavo gioco Andreas ha un brutto passaggio a vuoto e Robredo ne approfitta subito, togliendo nuovamente la battuta al nostro portacolori. La testa di serie numero sedici tiene poi il servizio e vince il primo set.

Anche nel secondo Seppi è il primo a fare il break e si porta sul 2-0. Nel terzo game Andreas annulla tre palle break e finalmente alla quarta palla per il 3-0 finalmente riesce ad allungare fino al 3-0. E’ il segnale della resa in questo set per Robredo che subisce un altro break e alla fine deve cedere il parziale per 6-1.

L’inerzia della partita è girata tutta a favore dell’azzurro, che nel quinto gioco del terzo set ottiene un altro break e vola poi sul 4-2. Robredo, però, è un guerriero e non molla mai, mentre a Seppi si spegne completamente la luce e continua a commettere troppi errori. Lo spagnolo prima pareggia e poi addirittura toglie una seconda volta il servizio ad Andreas nel decimo game e vince la partita. 

All’Italia resta dunque il solo Fabio Fognini, che affronterà il vincente del match tra il bulgaro Grigor Dimitrov e lo spagnolo Fernando Verdasco.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top