Tennis, Atp Barcellona: Fognini supera Rublev e aspetta Nadal

tennis-fabio-fognini-stoccarda-federtennis-tonelli.jpg

Esordio sofferto e vincente quello di Fabio Fognini nel torneo Atp di Barcellona. Il tennista ligure ha superato in tre set il giovane russo Andrey Rublev, 17enne numero 329 del mondo e capace di battere Verdasco al primo turno, con il punteggio di 3-6 6-4 6-1 in un’ora e tre quarti di gioco.

Nel primo set domina Rublev che strappa per due volte il servizio a Fognini e si porta a condurre addirittura sul 5-1. Il ligure prova a reagire, recuperando uno dei due break di svantaggio, ma il braccio del russo non trema e chiude la prima frazione per 6-3.

Anche nel secondo set parte malissimo Fognini, che in apertura perde subito il servizio. L’azzurro riesce a pareggiare nel quarto game e poi strappa il servizio nell’ottavo game e si porta sul 5-3. Rublev non molla ed ottiene il controbreak, ma per fortuna Fabio riesce a togliere subito la battuta al russo e vince il set.

Nel terzo non c’è partita con il ligure che difende in un lunghissimo primo game tre palle break e poi riesce a strappare per ben tre volte il servizio al suo avversario e velocemente chiude il set per 6-1, vincendo la partita.

Domani Fabio torna in campo e lo farà contro Rafa Nadal. Lo spagnolo ha vinto quattro dei cinque precedenti, ma proprio nell’ultimo scontro tra i due è uscito vincitore il nostro portacolori. Era la semifinale del torneo di Rio de Janerio e Fognini si impose in tre set.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto da fedetennis di Tonelli

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top