Rugby – Eccellenza, 16^ giornata: Rovigo schiacciasassi, colpo Fiamme Oro a Viadana

Eccellenza_Rugby_Logo.jpg

Nella 16esima giornata di Eccellenza, il big match tra Rovigo e Mogliano è praticamente a senso unico. Al Battaglini, i padroni di casa asfaltano i cugini veneti per 55-32, con un grande Majstorovic protagonista di tre mete. Il Marchiol si deve accontentare di un punto di bonus offensivo, piuttosto superfluo ai fini della classifica. Calvisano mantiene vive le speranze di vincere la regular season ed espugna il campo della Lazio con bottino pieno, restando ad un’incollatura dai Bersaglieri.

Nel posticipo domenicale, invece, le Fiamme Oro fanno il colpaccio e passano allo Zaffanella, rimontando Viadana in 14 con una meta al 75′, quando la bilancia sembrava pendere ormai dalla parte dei lombardi. E i poliziotti, ora, sono al quarto posto in solitaria, anche se avranno Rovigo e Mogliano nelle ultime due giornate. I romani potranno vantare quattro punti di vantaggio su San Donà, che cede in casa ad un Petrarca forse risvegliatosi troppo tardi. Decisivo il penalty di Marcato all’ultimo respiro. Infine, non c’è storia nello scontro salvezza tra L’Aquila e Cavalieri: gli abruzzesi dominano i toscani 45-26 e condannano i pratesi alla retrocessione aritmetica in Serie A.

Risultati

Rovigo – Mogliano 55-32
Lazio – Calvisano 20-30
San Donà – Petrarca Padova 19-22
Cavalieri Prato – L’Aquila 45-26
Viadana – Fiamme Oro 21-23

Classifica: Femi-Cz Rugby Rovigo Delta punti 61; Cammi Rugby Calvisano punti 60; Marchiol Mogliano punti 59; Fiamme Oro Roma punti 45; Lafert San Donà punti 41; Rugby Viadana punti 38; Petrarca Rugby Padova punti 37; Ima Lazio Rugby punti 27; L’Aquila Rugby Club punti 10; R.C. I Cavalieri Prato punti 0

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top