Pro12, 20esima giornata: le Zebre vedono Treviso, sarà sorpasso?

49-Sarto-600.jpg

Ultima chiamata per il Leinster nella 20esima giornata di Pro12. I campioni celtici in carica, dopo aver sfiorato l’impresa nella semifinale di Champions Cup contro Tolone, dovrà proiettarsi su un campionato in cui rischia di restare clamorosamente fuori dai playoff. Il derby a casa dell’Ulster ha le sembianze del dentro o fuori, visti gli otto punti di svantaggio dagli Ospreys, attualmente al quarto posto e impegnati a Cardiff contro i Blues, in un match decisamente a loro favore.

Possono incamerare altri punti importanti, invece, la capolista Glasgow Warriors (nonostante l’ostacolo Connacht) e il Munster, che riceve un Benetton Treviso a caccia di risposte. E, magari, di un punto di bonus per scacciare via il pericolo aggancio da parte delle Zebre in chiave qualificazione Champions Cup (da tenere d’occhio anche Dragons-Scarlets, anche se in ben altre posizioni di classifica). I bianconeri avranno una sfida solo sulla carta più agevole, anche perché affrontare Edimburgo a Murrayfield è tutt’altro che semplice. Gli scozzesi, tuttavia, potrebbero essere distratti dalla finale di Challenge Cup della prossima settimana e, di conseguenza, distogliere lo sguardo dal Pro12; eventualità in cui le Zebre dovranno inserirsi e saper colpire, per scacciare via i fantasmi di una vittoria letteralmente buttata via due settimane fa contro gli Scarlets. Un’occasione persa da cui ripartire, con la stessa grinta e la stessa efficacia messa in mostra nella sfida contro i gallesi, eccezion fatta per i due sciagurati minuti finali. Jimenez mette da parte gli esperimenti e va sul sicuro, per quanto la lunghissima lista di infortunati lo possa permettere: i centri saranno Garcia e Bergamasco, mentre Leonard va in panca per fare spazio a Palazzani. La prima linea, però, è quella titolare, con Aguero, Manici e Chistolini.

Treviso non può che sentire il fiato sul collo dei ‘cugini’ italiani in classifica, visto che non va a punti da quattro partite e le precarie condizioni fisiche dimostrate dalla squadra nelle ultime uscite casalinghe. Le tre partite consecutive al Monigo hanno prodotto altrettante delusioni, proprio quando tifosi ed appassionati potevano sperare invece in segnali importanti da parte dei Leoni. Speranze vane. E considerando i pessimi risultati raccolti all’esterno, le premesse per una larga e comoda e vittoria di Munster ci sono tutte. Starà all’orgoglio e alla combattività provare a sovvertire, almeno in parte, un pronostico altrimenti piuttosto chiuso.

Edimburgo – Zebre venerdì 24 ore 20:35 diretta tv su Nuvolari
Munster – Benetton Treviso sabato 25 ore 16:05 diretta tv su Nuvolari

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: zebrerugby.eu

Lascia un commento

Top