Pro12, 20^ giornata: Edimburgo travolge le Zebre. Murrayfield amarissima

oa-logo-correlati.png

Non c’è storia in quel di Murrayfield, dove Edimburgo spazza via le Zebre nella 20a giornata del Pro12. In Scozia termina 32-0, per i padroni di casa e i bianconeri vedono infrangersi temporaneamente le chance di agganciare il Benetton Treviso al penultimo posto, che significherebbe qualificazione alla Champions Cup.

Nella prima frazione Grant e compagni partono forte direzionando verso di loro le sorti match: proprio il terza linea infatti apre le marcature, dopo sette minuti; ma non è finita perchè grazie alla superiorità totale, espressa in maniera decisiva in mischia, gli scozzesi prendono il largo approfittando inoltre dei gialli comminati a Chistolini e Toniolatti. Allo scadere della prima frazione, non a caso, il punteggio recita 20-0, per effetto della marcatura pesante di Fife e delle trasformazioni precisissime di Hidalgo-Clyne.

La seconda parte di gara, comunque, non vede cambiare musica: Ford e Grant bussano ancora depositando l’ovale oltre i pali e sancendo il definitivo strappo alla partita, con tanto di punto di bonus per Edimburgo adesso sul 32-0. Aguero nel frattempo diventa il terzo dei cattivi sulla lista dell’arbitro, e per le Zebre l’ultimo quarto di gara si trasforma in una lenta agonia. Gli scozzesi, infatti, non allentano la pressione nemmeno con un larghissimo vantaggio e gli uomini di Jimenez, di fatto, non escono mai dalla propria metà campo. Nel finale arriva anche la quinta meta, firmata da McInally per il 37-0.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top