Pentathlon, Coppa del Mondo: Petroni è bronzo a Roma, vittoria per l’ucraino Tymoshchenko

Petroni.jpg

Si è svolta oggi a Roma la finale maschile della terza prova di Coppa del Mondo 2015. Tra i 36 finalisti in gara c’erano anche i tre azzurri Riccardo De Luca, Pier Paolo Petroni e Fabio Poddighe.

L’Italia può festeggiare il podio conquistato da Pier Paolo Petroni, autore di un’incredibile rimonta nella prova finale del combined, dove dal 12esimo posto è risalito fino al terzo, centrando la prima medaglia della sua carriera in Coppa del Mondo.

Il 28enne romano del CS Carabinieri, laureatosi campione del mondo a squadre nel 2012, è emozionato a fine gara:

“Vincere una medaglia nella mia città è qualcosa di indescrivibile. Fin dalla prima serie di tiro sentivo che oggi era il mio giorno e ce l’avrei fatta a salire sul podio. Tutto lo staff azzurro ci credeva, il tifo per me poi è stato fantastico, e le gambe andavano velocissime sulla magica pista dello Stadio dei Marmi. Insomma, una giornata indimenticabile”.

Il presidente Fipm Valter Magini, nel complimentarsi con Petroni non ha nascosto la sua emozione: 

“E’ stata una gara incredibile con Pier Paolo che rimontava giro dopo giro gli altri atleti tenendo il pubblico con il fiato sospeso. Un’emozione incredibile che ha ripagato di tutti gli sforzi che abbiamo fatto per organizzare questo evento”.

A vincere la terza prova di Coppa del Mondo è stato l’ucraino Pavlo Tymoshchenko con 1463 punti. Secondo posto per l’ungherese Robert Kasza con 1455 punti e terzo per l’azzurro Petroni con 1454 punti.

Ottima anche la prova di De Luca, 10° con 1432 punti, mentre Poddighe ha chiuso al 24° posto con 1409 punti.

Lunedì 13 si svolgerà la staffetta mista che chiuderà la 3^ prova di Coppa del Mondo. L’Italia sarà rappresentata da Lavinia Bonessio e Tullio De Santis.

Clicca qui per i risultati ufficiali

Fonte e foto: FIPM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top