Pattinaggio, World Team Trophy 2015: Hanyu porta il Giappone in seconda posizione

Pattinaggio-di-figura-Yuzuru-Hanyu.jpg

Continua a Tokyo il World Team Trophy 2015, la competizione che incoronerà la miglior squadra nazionale di pattinaggio di figura per la stagione in corso. A chiudere la seconda giornata è stato il programma libero maschile, che ha premiato il padrone di casa Yuzuru Hanyu. Il campione olimpico giapponese ha realizzato un programma di altissimo livello, ottenendo un punteggio di 192.31, di gran lunga superiore rispetto a quello degli scorsi Mondiali, quando si fermò alla medaglia d’argento. Il ventenne nipponico si è meritato 98.95 punti di tecnico e 93.36 punti di components, contribuendo, assieme all’ottimo Takahito Mura, terzo con 165.40 punti, alla risalita della squadra locale in seconda posizione.

Al comando restano sempre gli Stati Uniti, che sperano così di ottenere il terzo successo nella storia della manifestazione. Molto bravo Jason Brown, che si è classificato secondo migliorando nettamente il suo personal best (176.69 contro 167.35 degli ultimi Four Continents). Più indietro, invece, Max Aaron, che ha chiuso ottavo con 151.43 punti.

Alle spalle del cinense Han Yan, quarto con 163.14, troviamo invece i due russi. I risultati di Sergei Voronov, quinto con 161.92, e Maxim Kovtun, sesto con 158.91, hanno fatto scivolare la formazione vincitrice del primo oro olimpico a squadre in terza posizione.

La competizione si chiuderà domani con il programma libero delle donne e delle coppie di artistico.

CLASSIFICA DOPO SEI PROVE

1. Stati Uniti 83
2. Giappone 79
3. Russia 77
4. Canada 63
5. Cina 59
6. Francia 44

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Tag

Lascia un commento

Top