Pattinaggio Artistico, World Team Trophy: il libero a Duhamel/Radford. Tuktamisheva ristabilisce l’ordine

SCimeca-Knierim-World-Team-Trophy-Fb-Page-U.s-Figure-skating.jpg

Ultima giornata e ultime gare al World Team Trophy di pattinaggio di figura a Tokyo. Scontro tra Titani: Russia e Stati Uniti per il titolo e la gloria. L’anno scorso in patria, a Sochi, ai Giochi Olimpici  trionfò la nazione di casa.

Tra le coppie di artistico Meagan Duhamel e Eric Radford conquistano il libero, anche se con qualche comprensibile difficoltà, dovuta probabilmente alla stanchezza e alla fine della stagione sul ghiaccio: il duo canadese riesce comunque a portare a casa un altro successo, nonostante un’imprecisione sul triplo lutz in parallelo e la caduta sul quadruplo salchow lanciato. Ben eseguito il resto del programma con livelli tre e quattro in tutti elementi. Meritano dunque 140.70 punti.

Secondo posto come ai Mondiali, per i cinesi Wejing Sui e Cong Han 139.73: per loro quadruplo twist di livello tre, triplo flip e triplo salchow lanciato ed errore sul triplo salchow in parallelo diventato doppio.

Completano il podio, sorpassando la Russia, Alexa Schimeca e Chris Knierim con 127.87: i pattinatori americani hanno realizzato anche loro il quadruplo twist, trottole di livello quattro. Non atterrati perfettamente il triplo loop lanciato e la sequenza di doppi axel. Quarti a pochissimi centesimi dalla terza posizione arrivano Yuko Kawaguti e Alexander Smirnov con 127.07, caduti sul triplo toeloop in parallelo.

1 Meagan DUHAMEL / Eric RADFORD CAN 140.70 71.49 70.21 8.89 8.57 8.82 8.79 8.82 1.00 #5 12
2 Wenjing SUI / Cong HAN CHN 139.73 69.27 70.46 8.68 8.71 8.96 8.82 8.86 0.00 #6 11
3 Alexa SCIMECA / Chris KNIERIM USA 127.87 64.95 62.92 7.86 7.61 8.00 7.96 7.89 0.00 #3 10
4 Yuko KAVAGUTI / Alexander SMIRNOV RUS 127.07 60.25 67.82 8.21 8.25 8.39 8.75 8.79 1.00 #4 9
5 Vanessa JAMES / Morgan CIPRES FRA 109.31 54.43 55.88 7.32 6.75 6.82 7.00 7.04 1.00 #2 8
6 Ami KOGA / Francis BOUDREAU AUDET JPN 88.42 45.43 42.99 5.61 5.36 5.25 5.46 5.18 0.00 #1 7

In campo femminile si afferma nuovamente la campionessa europea e mondiale, Elizaveta Tuktamysheva con 134.21: l’allieva di Mishin inizia il programma con un favoloso triplo axel, una buona combinazione triplo lutz-doppio toeloop-loop semplice, che probabilmente doveva essere doppio, e un triplo flip. A metà esercizio, dopo due trottole di livello quattro, ribatte ancora una volta la sua supremazia sul ghiaccio eseguendo la combinazione triplo toeloop-triplo toeloop. Termina con qualche piccola imprecisione, che le consente comunque di tornare in patria con il primo gradino del podio.

Secondo posto per la connazionale Elena Radionova con 129.73 punti, che proprio nella prima parte della sua perfomance realizza triplo lutz-triplo toeloop. Conta anche lei qualche piccola sbavatura, come nel secondo doppio axel e su una trottola solamente di livello due.

Chiude in terza posizione invece la padrona di casa, Satoko Miyahara, che riconferma il bronzo mondiale con un esercizio non del tutto pulito, ma quasi e che le permette di conquistare il suo nuovo personal best nel lungo: 129.12 punti.

Rimane ai piedi del podio Ashley Wagner: qualche errore tecnico per la bella americana, che realizza sotto ruotata la combinazione triplo lutz-triplo toeloop e ottiene una menzione nel secondo triplo lutz, per un un problema sul filo. Alto il punteggio sulle componenti del programma, il terzo della giornata.

Quinta Gracie Gold, che dopo un super short, scivola qualche posizione indietro: la statunitense cade sul triplo lutz iniziale e macchia anche altri due salti, portando a casa solamente due combinazioni, anziché le tre previste. Come la connazionale, anche lei è stata premiata per il lato artistico con il secondo punteggio di quest’oggi.

1 Elizaveta TUKTAMYSHEVA RUS 134.21 65.74 68.47 8.54 8.21 8.68 8.68 8.68 0.00 #11 12
2 Elena RADIONOVA RUS 129.73 65.20 64.53 7.96 8.04 8.11 8.18 8.04 0.00 #10 11
3 Satoko MIYAHARA JPN 129.12 66.93 62.19 7.68 7.50 7.96 7.86 7.86 0.00 #7 10
4 Ashley WAGNER USA 126.96 60.50 66.46 8.29 7.79 8.46 8.32 8.68 0.00 #9 9
5 Gracie GOLD USA 124.29 58.67 66.62 8.32 8.18 8.14 8.54 8.46 1.00 #12 8
6 Kanako MURAKAMI JPN 113.32 50.73 62.59 7.86 7.57 7.79 7.86 8.04 0.00 #8 7
7 Zijun LI CHN 103.67 51.24 53.43 6.86 6.39 6.71 6.68 6.75 1.00 #6 6
8 Gabrielle DALEMAN CAN 98.87 48.28 51.59 6.57 6.14 6.39 6.61 6.54 1.00 #5 5
9 Laurine LECAVELIER FRA 95.43 48.71 47.72 6.29 5.61 6.07 5.82 6.04 1.00 #3 4
10 Mae Berenice MEITE FRA 90.77 43.59 47.18 6.21 5.57 5.82 6.07 5.82 0.00 #2 3
11 Alaine CHARTRAND CAN 81.90 38.01 47.89 6.36 5.93 5.39 6.32 5.93 4.00 #4 2
12 Ziquan ZHAO CHN 75.97 35.86 41.11 5.43 5.00 5.11 5.29 4.86 1.00 #1 1

La medaglia d’oro nella classifica per team la ottiene gli Stati Uniti, davanti a Russia e Giappone. Il Canada, dopo l’argento di Sochi, deve accontentarsi del quarto posto.

Rank Team Nation Men Ladies Pairs Ice Dance Total Points
SP FS SP FS SP FS SD FD
1 Team U.S.A.
USA
10 11 12 9 9 10 11 10 110
6 5 9 8
2 Team Russia
RUS
8 8 11 12 10 9 9 9 109
5 7 10 11
3 Team Japan
JPN
12 12 8 10 7 7 7 7 103
9 10 7 7
4 Team Canada
CAN
7 6 5 5 11 12 12 11 82
3 4 4 2
5 Team China
CHN
11 9 6 6 12 11 8 8 77
1 3 1 1
6 Team France
FRA
4 2 3 4 8 8 10 12 59
2 1 2 3

 

Continuate a seguire gli aggiornamenti sulla nostra pagina FB Pattinaggio Artistico Italiano- Italian Ice Skating. 

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top