Pallanuoto femminile, World League: il Setterosa si gioca tutto con la Russia

Roberta-Bianconi-Pallanuoto-Profilo-FB-Bianconi.jpg

Appuntamento cruciale per la nazionale italiana femminile di pallanuoto. Questa sera ad Avezzano (ore 20.00, diretta su Raisport2) il Setterosa affronterà la Russia nell’ultimo match del girone A di World League. Le azzurre sono in cima alla classifica con 12 punti, una sola lunghezza in più delle avversarie, vincitrici all’andata 11-8. Si tratta dunque di un vero e proprio scontro diretto per la conquista del primato e la conseguente qualificazione per la Superfinal in programma a Pechino dal 9 al 14 giugno. All’Italia, tuttavia, sarà sufficiente anche un pareggio (anche con eventuale sconfitta ai rigori) per staccare il pass come migliore seconda. Un’eventualità di questo tipo comporterebbe l’eliminazione di Spagna e Grecia, appaiate a 9 punti nel gruppo B prima di sfidarsi domani sera. Iberiche ed elleniche, dunque, sperano in un successo (possibilmente pieno, dunque nei minuti regolamentari) dell’Italia per staccare il pass come migliore seconda proprio a discapito della Russia. Già qualificata, invece, l’Olanda, essendo in vantaggio negli scontri diretti con Spagna e Grecia.

Le classifiche dei gironi alla vigilia dell’ultima giornata

Gruppo A: Italia 12 punti, Russia 11, Ungheria 7, Francia 0.

Gruppo B: Olanda 12 punti, Spagna e Grecia 9, Germania 0.

Le convocate dell’italia per il match con la Russia

Laura Teani, Laura Barzon ed Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Chiara Tabani (Prato Waterpolo), Rosaria Aiello e Arianna Garibotti (Despar Messina), Tania Di Mario (Orizzonte Catania), Aleksandra Cotti (Rapallo Pallanuoto), Roberta Bianconi (Olympiakos), Giulia Emmolo, Giulia Gorlero e Francesca Pomeri (Mediterranea Imperia) e Teresa Frassinetti (Rari Nantes Bogliasco).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

federico.militello@olimpiazzurra.com

Foto: Profilo FB Roberta Bianconi

Lascia un commento

Top